Bayern Monaco-Schalke 04: presentazione della partita e pronostico

2020-09-16 11:00:19
Bayern Monaco-Schalke 04: presentazione della partita e pronostico
Pubblicato il 16 settembre 2020 alle 11:00:19
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Matteo Pifferi

Il Bayern Monaco campione in carica vuole partire con il piglio giusto e lo potrà fare in casa con il supporto dei tifosi: l'esordio per la squadra di Flick sarà all'Allianz Arena contro lo Schalke 04.

È notizia di poche ore fa che la Germania ha deciso di riaprire gli stadi ai tifosi fino al raggiungimento del 20% della capienza degli impianti sportivi. La decisione è stata presa dai Lander, ossia gli Stati della Federazione tedesca, anche se in alcuni casi gli stadi erano stati già aperti per i match di Coppa di Germania dello scorso weekend. All'Allianz Arena, dunque, ci saranno anche i tifosi ad assistere all'esordio del Bayern Monaco, fresco di Triplete visto che la stagione si è conclusa con il consueto trionfo in Bundesliga - il numero 30 della storia e l'ottavo consecutivo - e in Coppa di Germania ma anche in Champions League, con il trionfo in finale contro il Paris Saint Germain per 1-0, con la rete decisiva di Coman. I numeri sono tutti dalla parte del Bayern che non perde in Bundesliga da 20 giornate e ha vinto le ultime 13 di fila in campionato, segnando per primo in 17 delle ultime 20 occasioni. I bavaresi hanno implementato la rosa con l'arrivo di Sane e Kouassi mentre hanno deciso di non riscattare Coutinho e Perisic, tornati rispettivamente al Barcellona e all'Inter.

Se il Bayern parte ovviamente con i favori del pronostico, ci si attende una reazione da parte dello Schalke 04, di gran lunga la squadra peggiore della Bundesliga dalla ripresa del campionato post-lockdown. Eppure i ragazzi di Wagner avevano chiuso il girone d'andata in zona Champions League, dimostrando solidità difensiva ed un buon calcio che aveva infuso grandi speranze e aspettative nei tifosi. Lo Schalke, invece, ha vissuto un girone di ritorno da incubo con una sola vittoria, che risale addirittura al 17 gennaio contro il Borussia Monchengladbach. Da quel momento, ed eccezion fatta per il successo in Coppa contro l'Hertha, sono arrivati solo pareggi e sconfitte che hanno portato la squadra di Wagner a ridosso della zona retrocessione che è stata evitata più per demeriti altrui che per meriti dei 'minatori'. In estate la dirigenza si è data da fare per migliorare la rosa e difatti sono arrivati due attaccanti come Paciencia e Ibisevic che avranno il compito di rinforzare il pacchetto offensivo, davvero poco prolifico nella seconda parte di stagione. Hanno invece detto addio il portier Nubel (andato al Bayern Monaco), Caligiuri (Augsburg) e McKennie, approdato alla Juventus.

SCOMMESSE E PRONOSTICI BAYERN MONACO-SCHALKE 04 -> VAI SU SKYBET 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it