Bayern, Heynckes: "Con la Juve sfida alla pari"

2013-04-02 07:55:10
Pubblicato il 2 aprile 2013 alle 07:55:10
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Redazione Datasport.it

Tanti elogi e un pizzico di timore. E' un Jupp Heynckes guardingo quello che si presenta in conferenza stampa alla vigilia dell'andata del quarto di Champions League tra il suo Bayern Monaco e la Juventus. "La Juve è una delle grandi d'Europa, domani sarà una partita alla pari", le parole del tecnico tedesco, che ha voluto in questo modo avvertire i suoi uomini della forza dell'avversario di domani sera.

''Affrontiamo una squadra solo in parte italiana - sostiene Heynckes analizzando dal punto di vista tattico la sfida -, perché non fa catenaccio e ad un attacco di qualità e fantasia abbina un grande centrocampo con Pirlo, un genio, Vidal e Marchisio, che comprerei. Quella di domani sarà una partita di grande ritmo, velocità e aggressività, tutti ingredienti necessari per fare una grande prestazione".

Ci pensa poi Thomas Muller, in sala stampa accanto al tecnico, ad inquadrare la gara: "Italia-Germania è sempre un duello interessante, ma domani c'è Bayern-Juve: altre squadre e altra partita - spiega il trequartista tedesco -. Mondiali ed Europei non ci interessano, domani vogliamo vincere e basta, e poi in passato ci sono stati anche successi tedeschi. Quindi nessun complesso: stiamo facendo una grande stagione e il nostro obiettivo di domani sarà vincere".