Bayern, Guardiola: "La Juve sa difendersi come una provinciale"

2016-03-15 15:37:27
Pubblicato il 15 marzo 2016 alle 15:37:27
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Redazione Datasport.it

"So che la Juve sa difendersi in massa e lo fa come la più provinciale del mondo. Questa cosa la invidio molto anche se non mi piace". Questo il pensiero di Pep Guardiola alla vigilia del ritorno degli ottavi di Champions coi bianconeri. Le assenze in casa Juve non modificheranno l'atteggiamento del Bayern Monaco: "Allegri ha diverse soluzioni ma non penso che cambi molto, rimangono una squadra forte e so com'è la loro mentalità. Hanno un'ottima difesa e un grande attacco".

L'obiettivo dei bavaresi è quello di non prendere sotto gamba il match Champions: "E' come una finale per entrambe. Il 2-2 dell'andata ormai è il passato, vogliamo concentrarci sul nostro gioco e ottenere un buon risultato per noi.". Qualche piccolo dubbio, invece, sulla formazione che Guardiola manderà domani in campo all'Allianz Arena: "Ci siamo allenati poco perché ha nevicato tanto ed era pericoloso per i nostri calciatori. Spero di recuperare Robben ma non lo so ancora".

In campo scenderà sicuramente il grande ex Vidal: "Arturo ha giocato bene a Dortmund e a Torino, ha esperienza e non teme nessuno. - assicura Guardiola - E' cresciuto enormemente nell'ultimo periodo". Un pensiero infine per Buffon che sta per superare in campionato il record di imbattibilità detenuto da Sebastiano Rossi: "E' un grandissimo giocatore, gioca ad altissimi livelli da molto tempo. Sarà un onore incontrarlo per me, nonostante spero di fargli molti gol domani".