Basket: Siena, rischio revoca per sei Scudetti

2016-01-12 11:31:07
Pubblicato il 12 gennaio 2016 alle 11:31:07
Categoria: Serie A Basket
Autore: Redazione Datasport.it

Ha dimensioni enormi il cataclisma che sta per abbattersi sul basket italiano. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport infatti, la Mens Sana Basket rischia la revoca di ben sei Scudetti dopo l'accusa di frode sportiva e bancarotta fraudolenta del 2012: nell'inchiesta Time Out sarebbe coinvolto anche l'ex ct azzurro e ai tempi allenatore di Siena Simone Pianigiani, che rischia un'importante inibizione.

Entro fine mese si saprà quale sarà il destino della Mens Sana (dichiarata fallita il 4 luglio 2014 e rimpiazzata dall'attuale Mens Sana Siena 1871), anche se il verdetto sembra già scritto. Il palmares del club, attualmente intatto, rischia un pesante ridimensionamento: se confermate tutte le accuse (tra le quali anche la violazione dei principi di lealtà e correttezza), gli Scudetti vinti dal 2007 in poi sarebbero revocati senza possibilità di riassegnazione agli altri club.

Capitolo Pianigiani: l'ex allenatore del Fenerbahce penalmente può considerarsi tranquillo, ma sul fronte sportivo vige tutt'altro discorso (visto che quella squadra pluriscudettata fu costruita tramite falsi in bilancio). Pianigiani sarà presto sentito dalla Procura senese, ma in questi i casi l'articolo 39 del Regolamento di Giustizia Fip prevede una squalifica da tre mesi a tre anni.