Basket, serie A: Roma sorprende Milano

2011-03-07 07:55:09
Pubblicato il 7 marzo 2011 alle 07:55:09
Categoria: Serie A Basket
Autore: Redazione Datasport.it

Milano, reduce da un buon momento dopo la batosta in Coppa Italia, ripiomba nell'oscurità. E' la Lottomatica Roma il “boia” di giornata per l'Armani, che perde due punti nella rincorsa al Montepaschi facendosi raggiungere da Cantù, vittoriosa con l'Air Avellino. Roma tiene sempre il comando delle operazioni, fin da inizio gara, e grazie alle ottime prove di Washington (17 punti) e Smith (18), porta a casa un successo (80-62) che vale un posto ai playoff, a quota 20. Milano molla nel quarto periodo e non riesce ad accorciare il divario, che anzi sale fino quasi a 20 punti.

Non perde colpi invece il Montepaschi Siena, che vince a Biella, non senza faticare (67-75), e riporta a otto i punti di margine sulle due prime inseguitrici. Ancora senza McCalebb, spiccano i numeri di Zisis (10 punti e 6 assist), Lavrinovic (17 + 6 rimbalzi) e Stonerook (10 + 9 rimbalzi). Per la squadra di Pianigiani il primo posto sembra sempre più cosa fatta di quì al termine della regular season, mentre la battaglia è tutta dietro.

Sotto alla coppia Milano-Cantù, si fa viva Bologna che vince in trasferta sul difficile campo di Montegranaro (72-75); mentre sorprende la vittoria di Sassari sulla Scavolini Pesaro (80-75). Con questi due punti i sardi appaiono proprio i marchigiani in classifica, a 20 punti, come Roma e Caserta, vincente ieri contro Brindisi. Nel match salvezza tra le lombarde Varese e Cremona ha la meglio la Cimberio, che sul campo di casa vince 76-71 e prende una boccata di ossigeno, balzando con questi due punti al quartultimo posto al pari proprio di Cremona, Montegranaro e Treviso (battuta da Teramo e ancora ultima, insieme a Brindisi).

Un campionato equilibratissimo per cui ci sentiamo di dare quasi per scontate le prima tre qualificate ai playoff, ma per tutto il resto bisognerà attendere fino al termine della stagione regolare. Zona playoff e salvezza in otto punti assicurano una lotta serrata fino all'ultima sirena.