Basket, Serie A: Reggio Emilia soffre ma batte Venezia

2016-03-07 23:02:07
Pubblicato il 7 marzo 2016 alle 23:02:07
Categoria: Serie A Basket
Autore: Redazione Datasport.it

E' servito un tempo supplementare alla Grissin Bon Reggio Emilia per superare 98-96 la Reyer Venezia nel posticipo della 22esima giornata di serie A e agguantare in vetta alla classifica con 32 punti l'Olimpia Milano. I veneti tengono la testa avanti per gran parte del match ma nel finale Reggio rimonta e spreca il tiro della vittoria con Kaukenas. Nell'overtime è lo stesso veterano lituano a firmare il canestro decisivo.

Il monday night del PalaBigi inizia sul filo dell'equilibrio e il primo periodo si chiude con Reggio Emilia avanti 20-18. Nel secondo periodo Venezia tocca il +10 dopo una bomba di Bramos ma la Grissin Bon torna in gara, sorpassa sul 42-41 con una tripla di Aradori e poi va al riposo avanti 46-45. Dopo l'intervallo la Reyer riprova una fuga toccando il +9 sul 55-46 ma la squadra di Menetti non ci sta, recupera e impatta sul 62-62 al 30'. L'ultimo quarto è un continuo botta e risposta e il finale è in volata: a Polonara risponde Green da tre e ai liberi di De Nicolao replica Goss per l'84-84. Reggio Emilia ha l'ultimo tiro ma la conclusione di Kaukenas si spegne sul ferro.

Anche l'overtime è punto a punto e a spezzare l'equilibrio ci pensa Kaukenas con la tripla del 93-90. Dopo il +4 di Polonara, Goss si inventa la bomba del -1 ma dopo i due liberi di Veeremenko per il 96-93, lo stesso Goss affretta e sbaglia il tiro del potenziale pareggio e così Aradori, dopo aver subito fallo, infila i liberi della vittoria. Inutile la bomba sulla sirena di Goss per il definitivo 98-96. La Grissin Bon, che ha 25 punti da Aradori e 24 da Kaukenas, aggancia Milano in vetta mentre la Reyer, cui non bastano i 28 punti con 7 assist di Mike Green, resta a 22 con Trento, Brindisi e Sassari.