Basket, serie A: Milano asfalta Varese nel derby

2016-01-24 13:58:45
Pubblicato il 24 gennaio 2016 alle 13:58:45
Categoria: Serie A Basket
Autore: Redazione Datasport.it

Straordinaria prova di forza dell'Olimpia Milano che asfalta 86-64 Varese nel derby a Masnago, anticipo dell'ora di pranzo della 17esima giornata di serie A. L'EA7 Emporio Armani, prima in classifica ma senza capitan Alessandro Gentile, spacca la partita nel secondo quarto grazie a 16 punti consecutivi di Jenkins e poi nel quarto periodo tocca anche il +36. Per la Openjobmetis una sconfitta pesante e anche l'espulsione di coach Moretti.

Grande successo dell'Olimpia Milano che vince, anzi stravince, il derby a Masnago contro Varese nell'anticipo di mezzogiorno della 17esima giornata di serie A. L'EA7 Emporio Armani, senza capitan Gentile e McLean, gioca un primo periodo sottotono e l'Openjobmetis resta a contatto sul 13-12. Nel secondo quarto si incendia Charles Jenkins e Milano spacca la partita: la guardia americana ex Partizan Belgrado segna 16 punti di fila per il 34-18 e l'Olimpia va al riposo avanti 40-22 dopo il canestro a fil di sirena di Macvan. Varese perde presto le staffe e coach Moretti si fa espellere per proteste, come accadde lo scorso anno per Gianmarco Pozzecco (in quell'occasione uscì strappandosi la camicia).

Nel secondo tempo non c'è gara, l'EA7 Emporio Armani controlla il vantaggio e lo dilata fino al +36 del 74-38. Jenkins è l'assoluto protagonista della vittoria milanese con 31 punti totali (9 su 12 al tiro), ben assistito dai 23 (5 su 7 dall'arco) con 9 rimbalzi di Krunoslav Simon. Per Varese 12 punti dell'ex Kangur e 18 con 10 rimbalzi di Brandon Davies. Milano tornerà in campo martedì in Eurocup: per i ragazzi di coach Repesa trasferta in Lituania contro il Neptunas Klaipeda.