Basket, Serie A: festa Venezia, Trento sbanda al Taliercio

2015-12-28 22:36:19
Pubblicato il 28 dicembre 2015 alle 22:36:19
Categoria: Serie A Basket
Autore: Redazione Datasport.it

Posticipo amaro per Trento, che saluta il 2015 con una sconfitta lasciando a Milano e Reggio Emilia la vetta della classifica di Serie A. Nel monday night della 14a giornata la squadra di Buscaglia si fa sorprendere 77-66 al Taliercio contro Venezia, che si guadagna così l'accesso alle Final Eight di Coppa Italia: decisivi per la Reyer i 21 punti dell'ex Josh Owens e i 16 con 4 assist di uno scatenato Phil Goss.

Si attendeva la replica della squadra di Buscaglia ai successi di Olimpia e Reggiana, ma Poeta e soci non avevano fatto i conti con la bestia nera Venezia. A Mestre il primo quarto è tutto degli ospiti, che provano a scappare subito via (16-24) grazie ad un ispiratissimo Pascolo (8 punti nel primo quarto, saranno 17 alla fine). Recalcati richiama i suoi, e dalla panchina trova un formidabile Josh Owens: con Ress a mezzo servizio è l'ex Stanford a prendere per mano i lagunari. Nel momento decisivo del terzo quarto, con Trento che arriva fino al +5, è Goss a salire in cattedra guidando Venezia ad un parziale di 19-4 fa da spartiacque al match. Venezia inchioda Trento sul 77-66 e si porta a quota 16 punti in classifica scavalcando Brindisi, che nel prossimo turno si giocherà l'ultimo posto utile per la Coppa Italia assieme a Cantù, Caserta e Avellino.