Serie A: Siena e Sassari non falliscono

2013-02-25 08:00:39
Pubblicato il 25 febbraio 2013 alle 08:00:39
Categoria: Notizie Basket
Autore: Redazione Datasport.it

Siena e Sassari approfittano della caduta a Reggio Emilia di Milano e si mettono comode in poltrona per osservare il derby tra Cantù e Varese. La Mens Sana si sbarazza facilmente del fanalino di coda Angelico Biella, sempre più desolatamente in fondo alla classifica: 98-75 (Kangur 16; Pinkney 18). Prestazione corale di livello per i ragazzi di Banchi, con sei uomini in doppia cifra e la vittoria nel sacco già dopo il primo quarto, chiuso sul 31-17.

Qualche difficoltà in più per Sassari, che soffre Pesaro e la grande giornata di Tarence Kinsey (33 a referto per lui) ma alla fine ha la meglio col punteggio di 87-76. Meo Sacchetti deve ancora una volta dire grazie a Drake Diener, in serata di grazia con 28 punti e 8/9 da due: il secondo posto in classifica resta saldamente nelle mani della Banco di Sardegna.

Successo importante anche per Venezia, che regola 76-68 (Szewczyk 19; Reynolds 14) la Enel Brindisi e mantiene l'ottavo posto in coabitazione con la Trenkwalder. Cremona continua la sua risalita sconfiggendo 89-87 (Harris 20; Cinciarini 22) Montegranaro, colpo esterno di Roma che espugna 66-64 (Goss 13; Jelovac 17) il PalaMaggiò di Caserta.