Basket, Nba: Tripla doppia per LeBron, ma i Cavs Cadono

2017-12-28 11:03:20
Pubblicato il 28 dicembre 2017 alle 11:03:20
Categoria: NBA
Autore: Danilo Supino

Dieci partite nella notte Nba che si apre con il successo dei Boston Celtics sugli Charlotte Hornets per 91-102. I Cleveland Cavaliers cadono a Sacramento giocando un ultimo quarto sottotono, finisce 109-95. Secondo vittoria consecutiva per gli Atlanta Hawks che battono i Washington Wizards 113-99. Bene Belinelli entrato dalla panchina, realizza 19 punti in 20 minuti di gioco. New Orleans Pelicans-Brooklyn Nets 128-113: record personale e di franchigia per Rondo con i suoi 25 assist. 

Dopo lo stop di Natale, i Boston Celtics tornano a vincere mantenendo quel primo posto in Eastern Conference che nessuno sino ad ora è riuscito a mettere in discussione. Allo Spectrum Center, tra Hornets e Celtics termina 91-102. Miglior realizzatore è stato Kemba Walker con 24 punti, Il solito Irving ne mette a referto 21, mentre doppia doppia per Al Horford con 20 punti e 10 rimbalzi. Sempre ad Est, cadono i Cleveland Cavaliers fuori casa contro i Sacramento Kings 109-95. LeBron James chiude con una tripla doppia di 16 punti, 10 rimbalzi e 14 assist accompagnato dalle 23 realizzazioni di Love; top scorer è stato Vince Carter con 24 punti. Due vittorie di fila per Atlanta, ma ancora ultimi. Gli Hawks vincono contro i Washington Wizards 113-99, dove 21 punti sono del solito Dennis Schroder e buona prestazione di Marco Belinelli che realizzza 19 punti in venti minuti giocati.Golden State prima in Western Conference, grazie a secondo successo consecutivo. I Warriors battono Utah 126-101, guidati dai 21 punti di Kevin Durant e dai 18 di McCaw nel quarto della svolta, il terzo. Miglior realizzatore Hood con 26 punti. Ancora un successo per gli Oklahoma City Thunder che si impongono su Toronto 124-107. Doppia doppia per Russel Westbrook con 30 punti e 13 assist (sfiorando la tripla, 8 rimbalzi); fa meglio Paul George con 33 punti e 7/10 da tre.Dallas ultimi ma con un'altra vittoria portata a casa, 94-98 contro i Pacers. Over time tra Minnesota e Denver, chiusa sul 128-125. Protagonista assoluto Jimmy Butler che realizza 39 punti di cui ben 12 dei 14 messi a segno nel supplementare dai Timberwolves. Spettacolo allo Smoothie King Center, New Orleans-Brooklyn 128-113. Pelicans scatenati: Davis Cousins doppia doppia rispettivamente con 33 punti e 11 rimbalzi, 27 e 14; Holiday 23 realizzazioni e Rajon Rondo 25 assist al suo record personale e di Franchigia. Ottima rimonta di Chicago contro i Knick che dopo aver subito un passivo di -15 ha superato New York 92-87. Tyreke Evans fa 32 punti guidando i Memphis Grizzlies alla vittoria per 109-99 sul campo dei Los Angeles Lakers.