Basket, Nba: LeBron fa 39, ma Cavs sconfitti

2017-12-20 09:31:58
Pubblicato il 20 dicembre 2017 alle 09:31:58
Categoria: NBA
Autore: Danilo Supino

È la notizia principale delle tre partite della notte Nba: i Cleveland Cavaliers hanno perso a Milwaukee 119-116. ottima prestazione di Lebron James che realizza 39 punti, non sufficienti ai vice campioni di superare i Bukcs. Piena crisi per Philadelphia 76ers fuori, per ora, dai play off. i Sixers battuti da Sacramento 95-101. A Washington, Davis mette a segno 37 punti, DeMarcus Cousins relizza una doppia doppia da 26 punti e 37 rimbalzi, ma i Wizards superano i New Orleans Pelicans 116-106.

Parte bene Cleveland chiudendo il primo parziale 30-34. Il disastro arriva nel secondo con Milwaukee che recupera e passa i Cavs portandosi a +11. LeBron è momentaneamente fuori dal quintetto iniziale, i Bucks guidati da Gianni Antetokounmpo chiudono avanti anche il terzo quarto con il greco che a fine partita farà registrare 27 punti e 14 rimbalzi. James lascia la panchina, i Cavs nel finale sono lì alle spalle di Milwaukee ma la sirena interrompe la rincorsa dell'ultima frazione (21-33), finale 119-116. LeBron James chiude con 39 punti e 7 assist, doppia doppia per Kevin Love 21 e 10 rimblazi; tra i Bucks bene anche Bledsoe con i suoi 26 punti e doppia doppia per Middleton 18 punti e 10 assist.

Crisi Philadelphia o quanto meno momentaneo periodo no, ma l'ottava sconfitta in dieci partite vede i 76ers uscire dalla zona play off. Randolph e Hield (27 e 24 punti) guidano i Sacrmento Kings alla vittoria per 95-101. Il quintetto dei Sixers è sotto tono, ancora privo di Joel Embiid, il top scorer è Convington con 17 punti e doppia doppia per Simmons con 13 realizzazioni e 12 rimbalzi.

I Washington Wizards vincono contro i New Orleans Pelicans 116-106. Due parziali a testa, ma i padroni di casa hanno la meglio sulla differenza punti, grazie al +17 del primo e +23 del terzo periodo. I miglior realizzatori della serata sono tra i Pelicans: Anthony Davis 37 punti, ovviamente DeMar Cousins 26 realizzazioni e 13 rimbalzi. Tra i Wizards bene Beal con i suoi 26 punti e Scott con 24.