Basket, Nba: Golden State sorpassano Houston, Belinelli fa 27 ma perde con OKC

2017-12-23 10:15:14
Pubblicato il 23 dicembre 2017 alle 10:15:14
Categoria: NBA
Autore: Danilo Supino

Programma corposo nella nottata Nba. La notizia principale della nottata arriva in chiusura con l'ultima partita da Oakland: Golden State batte i Los Angeles Lakers 113-106 e conquista la vetta della classifica in Western. Houston al secondo ko di fila, di nuovo contro una losangelina, perde il primo posto: i Clippers si impongono 118-128, nonostante le tante assenze. Magnifica partita di Belinelli che realizza 27 punti, record stagionale per lui, ma insufficienti per superare gli Oklahoma City Thunder, finisce 120-117.

Ultima partita del programma notturna, ma la decisiva. Manca Curry, ma non è un problema per Golden State: c'è Kevin Durant che anche da solo porta a casa la partita, 33 punti per lui. I Warriors vincono contro i Los Angeles Lakers 113-106, immaginabile come risultato nonostante le titpiche sorprese dell'Nba. L'Undicesima vittoria di fila dei padroni di casa e la seconda sconfitta consecutiva di Houston portano all'avvicendamento al vertice in Western Conference: Golden State primo Rockets secondi. Altra squadra di los angeles, nuova sconfitta. Dopo il ko contro i Lakers (116-122), arrivano a Houston i Clippers e i texani perdono 118-128. Harden prova a guidare i suoi con ben 51 punti; ospiti segnati dalle tante assenze, tra cui ancora Gallinari, si affidano alle 36 realizzazioni di Rivers e alle 32 di Lou Williams partito dalla panchina.Solo tre punti di differenza nel risultato tra Oklahoma City Thunder e Atlanta Hawks, 120-117. Quei tre punti sono la tripla a due secondi dalla fine di Russell Westbrook che chiude con 30 punti e 15 assist. Belinelli realizza la sua miglior prestazione stagionale con 27 punti.Due doppie doppie decisive per DeMarcus Cousins e Anthony Davis (rispettivamente 26 punti e 11 rimbalzi, 20 e 11) segnano la vittoria dei New Orleans Pelicans contro gli Orlando Magic 97-111. Denver Nuggets vincono facile contro i Portland Trail Blazers, 85-102.Il match che apre la nottata Nba è stato Detroit Pistons-New York Knicks finita per 104-101: ci ha provato Porzingis a portare a casa la vittoria con 29 punti, accompagnato dai 22 e 16 rimbalzi di Kanter.I Brooklyn Nets si sono imposti 119-84 contro i Washington Wizards. Vittoria per Miami che batte i Dallas Mavericks 113-101. Successo per i Milwaukee Bucks contro gli Charlotte Hornets 109-104.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it