Bari, Torrente: "Dopo Vicenza serve continuità"

2013-03-08 23:29:00
Pubblicato il 8 marzo 2013 alle 23:29:00
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

"Dopo il colpaccio a Vicenza, serve continuità di risultati". Così il tecnico del Bari Vincenzo Torrente in attesa del match casalingo contro la Juve Stabia: "Al San Nicola non segniamo da quattro gare - ha commentato l'allenatore dei biancorossi -, per rompere questo tabù non abbiamo alternative. L'unica soluzione è il gioco, la costruzione di azioni grazie a determinazione e cattiveria agonistica".


Tra squalificati ed infortunati Torrente dovrà fare a meno di Caputo, Ceppitelli e Romizi: "Dobbiamo migliorare nel garantire equilibrio anche nella fase di possesso palla. E bisogna iniziare a sfruttare le palle inattive: da un angolo o una punizione - ha aggiunto il tecnico - possono arrivare pericoli per la porta campana. Possiamo vincere se saremo corti come a Vicenza e ordinati nel proporre soluzioni collettivo come contro il Verona", ha concluso l'allenatore del Bari.