Barcellona-Real Madrid: presentazione della partita e pronostico

2020-10-23 11:10:31
Barcellona-Real Madrid: presentazione della partita e pronostico
Pubblicato il 23 ottobre 2020 alle 11:10:31
Categoria: Notizie Liga
Autore: Fabio Casati

Primo Clasico post lockdown tra Barcellona e Real Madrid, entrambe reduci da una sconfitta in campionato, che si affrontano in un Camp Nou desolatamente vuoto.

Le due sconfitte interne con il Cadice in campionato e con lo Shakhtar Donetsk hanno aperto una mini crisi in casa Real Madrid, proprio nella settimana che porta al Clasico contro il Barcellona, che dal canto suo ovviamente spera di accentuare il momento negativo dei rivali di sempre. Ma anche i blaugrana non hanno sorriso nell'ultimo turno, pieno di sorprese, della Liga, venendo sorpresi a loro volta dal Getafe. A differenza del Real, tuttavia, i catalani sono riusciti a riscattarsi in Champions League travolgendo il Ferencvaros con un largo 5-1. E' stata una vera r propria festa del gol, aperta da Messi su rigore e chiusa da Dembelé, che ha visto anche la partecipazione di Ansu Fati, Coutinho e dell'altro canterano Pedri, non ancora maggiorenne. L'unica macchia della serata trionfale è stata l'espulsione di Piqué, che sarà costretto a saltare lo scontro con la Juventus di mercoledì prossimo.

Prima di pensare ai bianconeri, il Barça deve mantenere alta la concentrazione su un Real Madrid frastornato ma che spera di ritrovarsi proprio nella partita in cui non servono ulteriori stimoli. Certo il primo tempo contro lo Shakhtar Donetsk è stato da incubo, con la formazione di Zidane assolutamente irriconoscibile: attacco improduttivo e difesa penetrata in continuazione come la lama nel burro da una squadra, quella ucraina, che era pure fortemente rimaneggiata per le tante positività al Covid riscontrate. Nella ripresa c'è stata una reazione, con le reti di Modric e Junior Vinicius che hanno riaperto la partita, ma non è stato sufficiente per evitare una sconfitta che resta molto grave. Quando allo stop con il Cadice, va detto tuttavia che si è trattato del primo in campionato dopo 3 vittorie e un pareggio e, con una partita in meno rispetto al duo di testa Real Sociedad e Villarreal che comandano con 11 punti, il Real sarebbe ancora virtualmente primo. Stesso discorso per il Barcellona, che ha 7 punti ma anche due partite da recuperare. Quello di sabato è il primo confronto post lockdown tra le due grandi di Spagna e si giocherà in un Camp Nou desolatamente vuoto. La pandemia del Covid infatti sta avendo effetti devastanti anche in Spagna e per il momento gli stadi rimangono chiusi agli spettatori.

Continua a leggere la preview di Barcellona-Real Madrid su Skybet.it

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it