Barcellona, Laporta: "Messi? L'Inter voleva pagare la clausola"

2015-10-30 08:00:17
Barcellona, Laporta:
Pubblicato il 30 ottobre 2015 alle 08:00:17
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

Lionel Messi all'Inter: per molti tifosi nerazzurri potrebbe essere un sogno ma in un passato nemmeno così troppo lontano l'affare stava per andare in porto. O per lo meno la società allora presieduta da Massimo Moratti aveva fatto di tutto per portare la Pulce all'ombra della Madonnina. A raccontarlo è l'ex presidente del Barcellona Laporta in un'intervista a Rmc Sport: "Quando ero a capo del club ho ricevuto tantissime proposte da parte di club come l'Inter, ma anche altri, che volevano pagare la clausola rescissoria di Messi".

Laporta, però, non ha mai avuto dubbi sull'eventuale cessione di Messi: "Ho sempre detto loro che era una cosa impossibile. Se il presidente fossi ancora io, Leo non lascerebbe mai il Barcellona". Laporta è uscito sconfitto da Bartomeu nelle ultime elezioni presidenziali del Barcellona e perciò si sente libero di attaccare: "La situazione della società non è buona e per bilanciare i conti il presidente attuale deve vendere giocatori o altre attività - spiega l'ex presidente -, la soluzione migliore è vendere i grandi giocatori. Neymar? Si dice che sia interessato il Manchester United, ma tutto questo è frutto della pessima gestione attuale".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it