Barcellona, festa rovinata: Messi aggredito a Tokyo

2015-12-21 12:08:36
Pubblicato il 21 dicembre 2015 alle 12:08:36
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Redazione Datasport.it

Sarebbe dovuta essere una passerella trionfale, ma per un soffio non si è trasformata in una rissa. Leo Messi, fresco vincitore del Mondiale per club col suo Barcellona, è stato aggredito all'aeroporto internazionale di Narita, a Tokyo, da un gruppo di tifosi del River Plate. I blaugrana si stavano dirigendo verso l'imbarco dell'aereo che li avrebbe riportati in Spagna, quando un gruppo di supporter della squadra argentina - battuta 3-0 in finale dai catalani - si è avvicinato alla Pulce, loro connazionale, e ha iniziato ad insultarlo.

Secondo le prime ricostruzioni, un tifoso dei Millonarios sarebbe andato oltre, spingendo Messi e sputandogli addirittura addosso. Un comportamento tale da mandare su tutte le furie anche un personaggio tranquillo come Leo, che ha tentato di reagire fisicamente. Ad evitare la rissa pare siano intervenuti appena in tempo il tecnico Luis Enrique e Javier Mascherano, cresciuto proprio nel River, che hanno trattenuto e poi difeso la Pulce. Un episodio davvero sgradevole che rovina - seppur solo marginalmente - la festa del Barcellona.