Barcellona, favola Abidal: "Voglio giocare altri due anni"

2013-04-07 12:06:16
Pubblicato il 7 aprile 2013 alle 12:06:16
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

E' stata una serata di festa e commozione quella del Barcellona che ha battuto 5-0 il Maiorca nella Liga ed è tornato in campo Eric Abidal, 402 giorni dopo la sua ultima gara ufficiale con i blaugrana. Era il 26 febbraio 2012 quando il francese di origini martiniciane giocò contro l'Atletico Madrid prima del trapianto di fegato a cui è stato sottoposto per il cancro che l'ha colpito. Nella notte spagnola, come detto, è tornato in campo contro il Maiorca e ha potuto festeggiare assieme ai compagni: "Tito - riporta Bundesligapremier - mi ha chiesto come stavo, perché non aveva visto allenarmi, ma io ho detto bene, perché era il mio giorno. La verità è che è stato un momento molto particolare, dopo un anno. Grazie a mio cugino, perché senza di lui non sarei qui. Grazie al sostegno della gente, della mia famiglia, dei miei amici e dei tifosi del Barça. Grazie anche alla gente degli ospedali che ha lottato contro ciò che ho combattuto io".

Abidal non nasconde dunque la sua gioia: "Sono davvero felice, anche per il ritorno di Tito. Il calcio è la mia vita e non potevo ritirarmi senza assoporare di nuovo il campo. Ma so che non è facile, se potrò continuerò per altri due anni - continua -, altrimenti aiuterò voi giornalisti".