Barbara Berlusconi: \"Milan, altri 25 anni al top\"

2011-02-26 11:15:46
Pubblicato il 26 febbraio 2011 alle 11:15:46
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

"Se sono qui, vuol dire che la mia famiglia intende rimanere a lungo nel Milan. Nel segno della continuità con una visione proiettata nel futuro. L'obiettivo è quello di rimanere il club più titolato al mondo anche per i prossimi 25 anni, festeggiando le nozze d'oro ancora con la famiglia Berlusconi al vertice". E' quanto afferma Barbara Berlusconi, in un'intervista esclusiva a La Gazzetta dello Sport, parlando del suo ingresso nel Milan. Riguardo al suo debutto in una trasferta di campionato, a Verona, spiega che "quella partita coincideva con il 25esimo anniversario dell'ingresso di Silvio Berlusconi nel Milan. Con la mia presenza ho voluto dimostrare la stima e l'orgoglio per lo straordinario percorso che mio padre ha deciso di intraprendere e per gli obiettivi che è riuscito a conseguire".

Secondo la figlia di Silvio Berlusconi, bisogna continuare con "la capacità di porsi sempre nuove sfide nel calcio, nuovi obiettivi per la società e nel contempo innovare insieme con l'impegno di voler rimanere in vetta alle classifiche nazionali e internazionali. Questa era, e deve rimanere - sottolinea - la missione del club che vuole continuare a far vivere il sogno milanista: primi in Italia, in Europa e nel mondo". A una domanda sulla possibilità di diventare il primo presidente donna della storia del club, Barbara Berlusconi risponde che "parlare di presidenza mi sembra prematuro perché io non mi sento una donna del calcio". "Oggi - spiega - sono al Milan non per occuparmi degli aspetti sportivi, ma per provare a guardare avanti. Il mondo del calcio sta cambiando e c'è la necessità di concentrarsi sui prossimi obiettivi del club. E in questi casi un punto di vista non ancora abituato a processi quotidiani e convenuti può proporre novità costruttive e migliorative che guardino verso il futuro".

Inevitabile una domanda sulle foto, apparse su alcune riviste, che la ritraggono in compagnia di Alexandre Pato all'uscita da un ristorante: "Erano solo foto di una vecchia cena tra amici". E infine una battuta che non mancherà di scatenare l'entusiasmo dei tifosi rossoneri: "Tifare Inter? Mai".