Azeglio Vicini compie 80 anni

2013-03-20 16:57:12
Pubblicato il 20 marzo 2013 alle 16:57:12
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

Azeglio Vicini spegne 80 candeline. L'ex ct delle "notti magiche", del terzo posto ai mondiali di Italia '90, è infatti nato a San Vittore di Cesena il 20 marzo del 1933. "Ho raggiunto un bel traguardo - ha detto -, sono soddisfatto della mia vita, ho avuto momenti felici e altri meno, ho ricoperto incarichi importanti, comunque sia mi sono proprio divertito. Quando ero ragazzo spesso ci pensavo ed ero convinto che non sarei arrivato al 2010. Invece dal cielo chi comanda ha deciso che Azeglio Vicini sia ancora qui".

"Il Mondiale del '90? Avremmo meritato di vincerlo - aggiungi Vicini -, siamo stati sfortunati e anche la formula non era giusta. Noi non perdemmo mai sul campo, sei vittorie e un pari, e arrivammo terzi, l'Argentina fu sconfitta due volte e andò in finale con la vincitrice Germania. Però in quelle notti conquistammo gli italiani, il loro affetto fu travolgente. Infatti quell'Italia-Argentina resta una delle partite più viste in tv di tutti i tempi".