Austria-Macedonia del Nord: presentazione della partita e pronostico

2021-06-11 10:00
Austria-Macedonia del Nord: presentazione della partita e pronostico
Pubblicato il 11 giugno 2021 alle 10:00
Categoria: Europei 2021
Autore: Matteo Pifferi

Inserite entrambe nel Gruppo C, Austria e Macedonia del Nord si affrontano all'Arena Nationala di Bucarest con l'obiettivo di iniziare l'Europeo con il piglio giusto

L'Austria si presenta all'Europeo con la voglia e il target di superare il primo turno, impresa mai riuscita finora. Gli austriaci, infatti, sono alla terza qualificazione - dopo quella del 2008 come Nazionale ospitante assieme alla Svizzera e quella del 2016 - e vanno a caccia della prima vittoria in un Europeo, visto che lo score attuale è di due pareggi e 4 sconfitte nelle 6 partite fin qui disputate. Allenata dal CT tedesco Franco Foda, l'Austria è stata protagonista di un cammino di qualificazione positivo anche se il girone G era obiettivamente alla portata. Eccezion fatta per la Polonia, che difatti ha vinto il raggruppamento con 25 punti sui 30 a disposizione, gli austriaci hanno ottenuto il secondo posto, grazie a 6 vittorie, un pareggio e 3 KO nelle 10 partite di qualificazione, totalizzando 19 punti, 5 in più della Macedonia, giunta seconda e quindi costretta ai playoff.

Macedonia che ha scritto una pagina di storia riuscendo ad approdare per la prima volta in un Europeo. Il terzo posto nel girone di qualificazione è valso infatti il pass per i playoff che mettevano a disposizione quattro biglietti per Euro 2020. I macedoni sono riusciti a battere 2-1 il Kosovo - gol di Velkovski e autorete di Kololli ad annullare il momentaneo pareggio kosovaro di Hadergjonaj - in semifinale, salvo poi superare la Georgia in finale grazie al gol dell'eterno Goran Pandev. L'attaccante del Genoa, nonostante la carta di identità indichi 38 anni il prossimo 27 luglio, è stato uno degli artefici del miracolo macedone ed è un'icona per tutto il calcio macedone: 117 presenze (record) e 37 gol (record) lo rendono primatista all-time della Macedonia. C'è da dire, però, che gran parte del merito della qualificazione va dato al talento del Napoli Elmas, autore di 4 reti (miglior marcatore della Nazionale) sul totale di 12 di tutta la squadra. Sono proprio il genoano e l'azzurro a rappresentare i fulcri offensivi della Nazionale allenata da Igor Angelovski. Una Nazionale, la Macedonia, che si presenta come cenerentola del girone ma che, con l'entusiasmo della prima volta, vorrà continuare a sorprendere e mostrare all'Europa intera i progressi del movimento calcistico del paese balcanico.

AUSTRIA-MACEDONIA DEL NORD PRONOSTICI E SCOMMESSE SU POKERSTARSSPORTS

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it