Australian Open: delusione Vinci, eliminata dalla Friedsam

2016-01-22 08:48:31
Pubblicato il 22 gennaio 2016 alle 08:48:31
Categoria: Tennis
Autore: Redazione Datasport.it

Sorpresa amara sul cemento di Melbourne: Roberta Vinci perde 0-6, 6-4, 6-4 con Anna-Lena Friedsam e viene eliminata al terzo turno degli Australian Open. Finisce qui l'avventura della tennista azzurra che solo quattro mesi fa sconfiggeva Serena Williams in semifinale agli Us Open: ad avanzare è la ventunenne tedesca, numero 87 del mondo, che ora può fregiarsi di aver battuto la trentaduenne tarantina, 15esima nel ranking Wta.

E pensare che l'inizio della Vinci era stato strepitoso: primo set perfetto, chiuso 6-0 in soli ventotto minuti. Poi ecco il crollo della testa di serie numero 13, colpita dalle giocate della Friedsam, già semifinalista al torneo di Shenzhen. L'incontro è andato in scena in una Hisense Arena con il tetto chiuso per via della pioggia: "Aver giocato indoor ha favorito più lei che me ma non è un alibi o una scusa - ha commentato la Vinci - serve molto forte e senza sole o vento è più semplice". Dopo due ore e dieci minuti il verdetto: sarà la tedesca a sfidare Agnieszka Radwanska.