Attentati a Parigi, Griezmann: "Mia sorella è salva"

2015-11-14 10:45:45
Attentati a Parigi, Griezmann:
Pubblicato il 14 novembre 2015 alle 10:45:45
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

Parigi colpita al cuore, la Francia scioccata dopo gli attentati terroristici di ieri sera, uno di questi al Bataclan dove c'era il concerto della band americana Eagle of death metal cui stavano assistendo circa 1500 persone. Tra queste anche la sorella di Antoine Griezmann, attaccante dell'Atletico Madrid che invece era in campo (80 minuti prima di essere sostituito da Ben Arfa) a Stade de France nell'amichevole tra Francia e Germania.

Per fortuna la ragazza è riuscita a salvarsi e lo stesso Griezmann ha scritto un messaggio su Twitter: "Grazie a Dio mia sorella è riuscita a uscire dal Bataclan. Tutti i miei pensieri ora vanno alle vittime e alle loro famiglie. Viva la Francia". Il Bataclan è il luogo dove si contano più vittime dopo che i terroristi hanno fatto irruzione e hanno aperto il fuoco contro gli spettatori.
 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it