Attentati Parigi: caos a Fidenza, bandiera All Blacks scambiata per Isis

2015-11-20 19:06:16
Attentati Parigi: caos a Fidenza, bandiera All Blacks scambiata per Isis
Pubblicato il 20 novembre 2015 alle 19:06:16
Categoria: Rugby
Autore: Redazione Datasport.it

Scambiare la bandiera degli All Blacks per quella dell'Isis. E' successo a Fidenza, piccola cittadina della provincia di Parma, dove decine di abitanti hanno chiamato i Carabinieri affinché si assicurassero che in quella casa, da dove spuntava un drappo nero, non si nascondesse un terrorista. Le forze dell'ordine sono arrivate davvero, sono entrati nell'appartamento e hanno immediatamente scoperto l'equivoco.

In realtà si trattava di un semplice appassionato di rugby, che aveva deciso di esporre sul terrazzo la bandiera nera con la felce argentata - quella della Nazionale neozelandese -, in memoria di Jonah Lomu, storico giocatore scomparso pochi giorni fa a causa di una grave malattia. Effettivamente dalla strada la bandiera poteva ricordare quella dello Stato Islamico: l'allarmismo dopo le stragi di Parigi ha fatto il resto.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it