ATP Finals, la Camera di Commercio spinge per Torino: "Incomprensibile che il Governo non aiuti"

2019-02-11 13:31:10
Pubblicato il 11 febbraio 2019 alle 13:31:10
Categoria: Tennis
Autore: Matteo Pifferi

Torino rischia seriamente di perdere le finali ATP ma la Camera di Commercio si attiva per evitarlo. Il presidente Vincenzo Ilotte ha voluto sottolineare come l'evento sia importante per la crescita della città e chiede un gesto importante del Governo.

"E' incomprensibile che il governo non voglia fare la sua parte. Si tratta di un evento dalle ricadute positive evidenti, non è possibile che sia necessario scendere in piazza come hanno fatto le madamine per ottenere attenzione da un governo che, in teoria, dovrebbe essere almeno in parte amico della nostra città", spiega Ilotte che annuncia di inviare a breve una lettera al Premier Conte e al sottosegretario Giorgetti per porre la questione tra le priorità dal momento che il termine per la scadenza per presentare la candidatura è fissato a venerdì e, all'appello, mancano i 78 mln necessari per l'evento che metterebbe in vetrina la città per cinque anni con i tennisti più forti al mondo a sfidarsi nella cittadina piemontese. Un'ipotesi, però, piuttosto complicata da verificarsi perché le altre candidate (Londra, Manchester, Singapore e Tokyo) sembrano avere le idee chiare ed un dossier di tutto rispetto.