L’Atletico stende il Valencia e vola. Fuga Bayern, il Lille agguanta il PSG

2021-01-24 23:00:33
L’Atletico stende il Valencia e vola. Fuga Bayern, il Lille agguanta il PSG
Pubblicato il 24 gennaio 2021 alle 23:00:33
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Matteo Pifferi

Dodici partite di calcio internazionale per quanto concerne i campionati: il Lille vince col Rennes e resta appaiato al PSG in testa, poker del Bayern che allunga in vetta mentre l'Atletico non si ferma più.

Partiamo dalla Spagna perché la Liga sta prendendo sempre più il binario verso Madrid, sponda Atletico. I colchoneros hanno vinto 3-1 contro il Valencia ottenendo l'ottava vittoria nelle ultime nove partite ma soprattutto allungando in vetta alla classifica toccando quota 47 punti in 18 partite, a +7 sul Real Madrid ma con una partita da recuperare rispetto ai blancos. Insomma, un grande vantaggio per l'Atletico che ha regolato il Valencia, passato in vantaggio con Racic ma poi travolto in rimonta da Joao Felix, Suarez e Correa. L'Atletico è a +7 sul Real Madrid e a +10 sul Barcellona che, seppur privo di Messi, ha ottenuto il quarto successo di fila in Liga, battendo 2-0 l'Elche grazie ai gol di De Jong e Puig. Perde, a sorpresa, il Granada che resta settimo a quota 28 dopo il KO contro l'Osasuna mentre finisce 1-1 tra Celta Vigo ed Eibar.

Se la Liga sembra dirigersi verso Madrid, si può dire lo stesso per la Bundesliga che resta di dominio del Bayern Monaco. oggi l'impegno, sulla carta, era uno dei più semplici perché l'avversario era lo Schalke 04, fanalino di coda con 7 punti e quasi spacciato alla retrocessione (10 punti da recuperare dal quartultimo posto) ma i bavaresi hanno sfoderato una prova da manuale e il 4-0 finale (doppietta di Muller, gol di Lewandowski e Alaba) ne è la conferma. Ora il Bayern è a 42 punti, a +7 sul Lipsia secondo e a +10 su Leverkusen e Wolfsburg, con il Dortmund addirittura settimo a -13 dalla vetta. Un po' a sorpresa, invece, è ancora aperta la Ligue 1: il PSG è tornato a macinare gioco e risultati ma il Lille non è da meno perché, con la vittoria di Rennes, la squadra di Galtier resta prima a pari merito con il PSG a 45, con il Lione terzo a 43 dopo la cinquina rifilata al Saint Etienne. Risale il Bordeaux, sesto e reduce da tre vittorie di fila mentre Nantes e Brest stanno incontrando un periodo di crisi. La Premier non ha giocato perché era weekend di FA Cup e lo spettacolo non è mancato: lo United ha vinto 3-2 contro il Liverpool, a cui non è bastata la doppietta di Salah mentre Leicester, Chelsea ed Everton non hanno problemi e passano il turno rispettivamente a scapito di Brentford, Luton e Sheffield Wednesday.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it