Atletica, doping: chiesta la squalifica per 26 azzurri

2015-12-03 08:00:00
Atletica, doping: chiesta la squalifica per 26 azzurri
Pubblicato il 3 dicembre 2015 alle 08:00:00
Categoria: Atletica
Autore: Redazione Datasport.it

Il fantasma del doping aleggia sulla nazionale di atletica azzurra. Sono in corso infatti i deferimenti di 26 atleti, con richiesta di due anni di squalifica per eluso controllo: i provvedimenti della Procura Antidoping della  Nado-Italia sono stati decisi in seguito agli sviluppi dell'indagine "Olimpia", condotta dai Nas-Ros dei carabinieri di Trento e agli accertamenti della stessa Procura Antidoping. Un tegola che potrebbe essere pesantissima in vista dei Giochi Olimpici di Rio in programma la prossima estate in Brasile

Tra i coinvolti, i nomi più celebri sono quelli del lunghista Howe, dell'ex astista Gibilisco, del maratoneta campione europeo Meucci e dei triplisti Donato, Schembri e Greco. Chiesta, invece, l'archiviazione per "mancata reperibilità" ai controlli per i restanti 39 dei 65 tesserati Fidal che comparivano nell'indagine: tra questi Simona La Mantia, Antonietta Di Martino e pure il marciatore Alex Schwazer che, dopo aver ammesso la sua positività, sta ora cercando uno sconto di squalifica per poter partecipare alle Olimpiadi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it