Atalanta, Percassi jr: "EL? Copenaghen brucia ancora. Fiducia a Gasperini. Col Milan per vincere"

2018-09-20 10:46:35
Atalanta, Percassi jr:
Pubblicato il 20 settembre 2018 alle 10:46:35
Categoria: Serie A
Autore: Luca Pifferi

In occasione dell'inaugurazione dell'hospitality area Ubi Gold dello stadio Atleti Azzurri d'Italia, l'amministratore delegato dell'Atalanta Luca Percassi ha parlato del momento negativo che sta vivendo la Dea e della posizione di Gasperini.

L'Atalanta non vince una partita dal 20 agosto (4-0 con il Frosinone all'esordio casalingo in campionato) e, dopo l'inaspettata eliminazione ai preliminari di Europa League contro il Copenaghen, sembra aver lasciato degli strascichi nei giocatori di Gasperini. L'ad dei nerazzurri Luca Percassi tuttavia sembra fiducioso: "Niente allarmismi, due sconfitte, seppur consecutive, non possono mettere tutto sotto accusa. Ho molta fiducia nei ragazzi e in Gasperini, non discutiamo le sue scelte ma, ovviamente, c'è dispiacere per gli ultimi risultati. La sconfitta con la SPAL? Quello di Ferrara è stato un match particolare, deciso da episodi." Alle domande sull'imminente trasferta di San Siro contro il Milan di Gattuso, Percassi jr risponde: "Domenica sera al Meazza sarà dura, come ogni week-end. Non faccio pronostici, ma posso dire che andremo a Milano per far bene senza stravolgere il nostro modo di stare in campo". Chiosa finale sulla mancata qualificazione alla fase a gironi di Europa League: "L'eliminazione ai rigori con il Copenaghen? Brucia ancora, siamo usciti senza perdere nei 180' tra andata e ritorno, ma una mancata qualificazione non può giudicare negativamente un progetto giovane come il nostro".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it