Dalla Spagna sicuri: Cristiano Ronaldo ammetterà frode fiscale. Ecco cosa rischia

2018-12-14 13:54:53
Dalla Spagna sicuri: Cristiano Ronaldo ammetterà frode fiscale. Ecco cosa rischia
Pubblicato il 14 dicembre 2018 alle 13:54:53
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Matteo Pifferi

Se da un lato la vicenda legata a Kathrin Mayorga sembra essere archiviata, dall'altro c'è un nuovo potenziale caso riguardante Cristiano Ronaldo: dalla Spagna, infatti, informano che CR7 è pronto ad ammettere di essere colpevole per frode fiscale.

Il portoghese, in forza alla Juventus da quest'estate, sarà in videoconferenza con l'Audienca Provincial di Madrid (il Tribunale di Giustizia) il 14 gennaio prossimo: a riportarlo è il quotidiano spagnolo AS che aggiunge come al fenomeno di Madeira siano contestati quattro reati durante il suo percorso al Real Madrid, situazione che prevede una sanzione fino a 2 anni di reclusione ma che può essere commutata in denaro fino a 375 mila euro.

E' questa la linea adottata e studiata dall'avvocato di Ronaldo, José Antonio Choclan, che scelse la stessa strategia, poi risultata vincente, con Fabio Coentrao, ex difensore del Real Madrid accusato anch'esso per frode fiscale. Intanto, il quotidiano madrileno sottolinea come Ronaldo si sia già accordato con l'Hacienda (il Fisco spagnolo, ndr) per una multa da 13 milioni di euro per sanare la frode amministrativa. Tra un mese ci sarà il processo penale ma Ronaldo e la Juventus sono più che fiduciosi che la vicenda si possa chiudere con una semplice multa.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it