Argentina, Sampaoli: "Messi e Dybala sono troppo simili"

2017-10-05 13:00:03
Argentina, Sampaoli:
Pubblicato il 5 ottobre 2017 alle 13:00:03
Categoria: Notizie Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

La partita di questa notte contre il Perù è fondamentale per l'Argentina di Sampaoli per qualificarsi ai prossimi Mondiali. Dopo le ultime due partite, in cui l'Argentina ha raccolto solo due punti, pareggiando con Venezuela e Uruguay, Sampaoli ha deciso che stasera, molto probabilmente, non schiererà la coppia Dybala-Messi: "Visto che non abbiamo tempo a disposizione per lavorare sull’intesa tra Messi e Dybala, dovremo pensare a qualcosa di più concreto - ha spiegato il tecnico argentino - Messi ha bisogno di muoversi come fa con il Barcellona: inventare una posizione o creare qualcosa su di lui sarebbe follia. Dybala è il nostro futuro, noi lo sappiamo. Al momento c’è solo un problema legato al fatto che lui e Messi sono troppo simili".

Sampaoli, durante la conferenza della vigilia, ha svelato che al centro dell'attacco non giocherà Icardi, che non è al massimo della forma, ma l'attaccante del Boca Juniors Dario Benedetto: "Mauro non è al 100% perché ha dei problemi fisici e preferisco far giocare Benedetto - ha dichiarato il c.t - Questa non è una partita come tutte le altre, va preparata in modo speciale e giocata al massimo, ma sono sicuro che andremo al Mondiale".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it