Argentina, attacco "italiano": Scaloni convoca Dybala, Icardi, Lautaro e Simeone

2018-09-28 17:43:00
Pubblicato il 28 settembre 2018 alle 17:43:00
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Piergiuseppe Pinto

Sarà un'Argentina "italiana" quella che affonterà Iraq e Brasile nelle amichevoli previste rispettivamente l'11 e il 16 ottobre. Sono 6, infatti, i giocatori provenienti dalla Serie A a disposizione di Lionel Scaloni, ct ad interim dell'Albiceleste. Tra i 23 ne compaiono due dell'Inter e della Fiorentina, uno della Juventus e uno dell'Udinese, alla prima convocazione in assoluto con la Selecciòn: Rodrigo De Paul. Ancora assenti molti big come Lionel Messi, Sergio Aguero, Gonzalo Higuain, Angel Di Maria e Lucas Biglia. 

Scaloni, nonostante i problemi e gli infortuni, ha nuovamente convocato Lautaro Martinez, che dopo il rientro dall'ultima convocazione non ha ancora giocato con la maglia dell'Inter. Presente il compagno Mauro Icardi, che si è sbloccato contro la Fiorentina in campionato segnando dal dischetto. Stessa sorte toccata a Paulo Dybala, finalmente in gol nell'infrasettimanale contro il Bologna e nuovamente a disposizione del ct. Confermata anche la presenza di Giovanni Simeone, che con Guatemala aveva trovato il suo primo gol in assoluto con la maglia della Selecciòn. Di attaccanti, provengono dalla Serie A.

Gli altri due giocatori convocati sono German Pezzella Rodrigo De Paul. Confermato in difesa il capitano della Fiorentina, mentre si tratta della prima chiamata in assoluto per il centrocampista dell'Udinese, autore già di 4 gol in questa stagione e terzo in classifica capocannonieri insieme a Defrel dietro Piatek ed InsigneL'11 ottobre è prevista l'amichevole contro l'Iraq, mentre il 16 ci sarà la supersfida al Brasile di Neymar.