Cassano si offre al Bologna: ''Grande piazza, l'ideale per giocare e rilanciarmi''

2018-08-25 18:41:00
Cassano si offre al Bologna: ''Grande piazza, l'ideale per giocare e rilanciarmi''
Pubblicato il 25 agosto 2018 alle 18:41:00
Categoria: Calciomercato
Autore: Marco Corradi

Antonio Cassano è senza squadra da un anno, dalla risoluzione contrattuale col Verona e da un addio avvenuto a soli 17 giorni dalla firma con gli scaligeri, ma non si è ancora arreso. Troppo difficile lasciare lo sport che ha contraddistinto la sua vita, troppo difficile pensare a sè stesso senza il calcio, e così Fantantonio continua ad allenarsi e sogna il grande ritorno al calcio giocato. L'anno scorso aveva tentato senza esito di farsi ingaggiare dall'Entella, e ora invece viene accostato a un Bologna che non ha certamente fatto un calciomercato esaltante, e deve fare i conti con l'infortunio di Rodrigo Palacio. Un accostamento che fa piacere all'ex fantasista di Roma, Inter, Milan, Sampdoria e Parma, che effettua il suo endorsement alla destinazione felsinea dai microfoni di Radio Deejay.

Cassano sogna, e Bologna piace molto a Fantantonio: ''Bologna è una piazza importanteHa rivitalizzato Baggio, Signori e Di Vaio. Mi piacerebbe giocare a Bologna, sono convinto che possa essere la piazza ideale per giocare e puntare a qualcosa in più della salvezza. Ai bolognesi non piace l'ordinarietà, e io non gioco per soldi. Gioco per passione, se avessi voluto guadagnare e basta avrei accettato la Cina. Sogno una grande piazza come quella bolognese. Per ora ho trovato solo porte e portoni chiusi, ma continuo e continuerò ad allenarmi. Ho perso 10kg in 4 mesi''. E chissà che nei prossimi giorni questa pista non possa diventare concreta: il Bologna starebbe cercando Cassano e Borriello, un attaccante mobile e una punta rocciosa. Da questi nomi potrebbe uscire il rimpiazzo temporaneo per l'infortunato Palacio.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it