Antidoping per Bolt, lui scrive sui social: "ma siete seri?".

2018-10-15 13:10:29
Antidoping per Bolt, lui scrive sui social:
Pubblicato il 15 ottobre 2018 alle 13:10:29
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Francesco Boso

Usain Bolt riceve una richiesta per un test antidoping da parte dell'Australian Football Federation. L'atleta giamaicano, reduce dalla sua prima doppietta in amichevole, si sfoga sui social domandando: "Ma fate sul serio?", mentre mostra la notifica sul suo profilo Instagram. Bolt si sta allenando duramente da alcune settimane ma non ha ancora firmato un contratto con i Central Coast Mariners. Per questo motivo il giamaicano non puo' essere ritenuto un calciatore professionista a tutti gli effetti.

Continua Bolt su Instagram: "Ho chiesto alla signora che mi ha fatto le analisi di spiegarmiperche' dovessi fare questo test e lei mi ha detto che sono un atleta d'elite e quindi dovevosottopormi ai controlli". Nonostante questo imprevisto Usain Bolt non vede l'ora di firmare un contratto con i Mariners per fare il suo esordio nel massimo campionato australiano il 19 di ottobre.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it