Calcio: l'addio di Andrea Pirlo nel segno della generosità

2018-04-18 14:51:32
Pubblicato il 18 aprile 2018 alle 14:51:32
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Francesco Cazzaniga

L’addio al calcio di Andrea Pirlo si celebra con un’ultima partita che si giocherà a San Siro il 21 maggio 2018 insieme ai grandi nomi del calcio italiano. Per l’occasione, l’ex fuoriclasse della Nazionale ha deciso di dare vita ad una serie di iniziative in collaborazione con CharityStars, la prima piattaforma internazionale specializzata nella raccolta fondi a favore di associazioni non profit.

I tantissimi tifosi che desiderano conoscere dal vivo Andrea, a partire da oggi, potranno fare le loro offerte partecipando a due straordinarie aste che permetteranno agli offerenti più generosi di incontrare il maestro del calcio italiano. Tra i cimeli acquistabili è possibile aggiudicarsi l’ultima maglia indossata nella carriera calcistica di Pirlo e il pallone della sua gara di addio, entrambi consegnati da Andrea in persona al termine del match.

Aste benefiche ma non solo. Sempre a scopo benefico tutti i tifosi potranno acquistare le T-shirt limited edition realizzate appositamente per celebrare la conclusione della gloriosa carriera del regista del calcio, per poi indossarle tutti insieme allo Stadio Meazza.Infine con una donazione minima di 10 € i fan potranno partecipare alla sweepstake per incontrare Andrea Pirlo e scattare un indimenticabile selfie in sua compagnia che sarà pubblicato nelle Instagram Stories del campione.

Per partecipare all’iniziativa: www.charitystars.com/andreapirlo

I proventi raccolti saranno devoluti a due associazioni non profit: Il volo di Pietro O.N.L.U.S. e la Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus, impegnate rispettivamente nel supportare bambini malati, indigenti o che necessitano di cure e nella costruzione del nuovo Centro Clinico Nemo di Brescia, finalizzato ad assistere le persone affette da patologie neuromuscolari.