André Silva, macchina da gol in Bundesliga: l'Eintracht 'ringrazia' il Milan

2020-06-04 18:06:16
André Silva, macchina da gol in Bundesliga: l'Eintracht 'ringrazia' il Milan
Pubblicato il 4 giugno 2020 alle 18:06:16
Categoria: Calciomercato
Autore: Matteo Pifferi

Protagonista della rinascita dell'Eintracht Francoforte è stato senza dubbio André Silva che ha trovato il gol anche nel recupero contro il Werder: momento di grazia per l'attaccante di proprietà del Milan.

André Silva il mago delle ripartenze. L'attaccante portoghese classe 1995 sta strabiliando in Bundesliga: ieri sera, contro il Werder Brema, ha realizzato il terzo gol consecutivo in tre partite, aprendo le danze e spalancando la strada ai suoi per la vittoria per 3-0 che, di fatto, ha consolidato una salvezza tranquilla ma che sembrava diventata pericolosamente a rischio nelle ultime settimane, con cinque sconfitte consecutive a condizionarne il rendimento.

André Silva, però, ha dimostrato appieno il suo valore con 4 reti nelle prime 5 partite post-Coronavirus, migliorando il proprio bottino che ora recita 8 reti in 20 presenze di Bundesliga, che diventano 12 in 30 partite se si considerano anche Coppa di Germania ed Europa League. André Silva, però, non è nuovo ad exploit del genere perché il portoghese, in patria, ebbe risultati analoghi: nel 2015-2016, nelle giovanili del Porto, segnò 8 gol nelle prime 8 giornate, ripetendosi anche nel 2016-2017 in prima squadra, con 7 reti - alla fine raggiunse quota 16 - nelle prime 8 partite, rendimento che lo portò al Milan. In rossonero, però, l'avventura non fu bellissima: solo 2 gol in 24 partite in campionato (il primo a marzo) e le 8 reti in 14 presenze di Europa League gonfiarono il bottino del portoghese a 10 reti in 40 partite con il Milan. Dopo il prestito senza riscatto al Siviglia (11 gol in 40 partite), André Silva è tornato al Milan ma poi ceduto, in prestito biennale con diritto di riscatto all'Eintracht Francoforte che ha compiuto il percorso inverso con la stessa formula. Silva è partito a razzo con 3 gol nelle prime 4 partite di Bundesliga salvo poi eclissarsi e rimanere a secco fino al gol al Lipsia a febbraio. La doppietta al Salisburgo in Europa League ha permesso alla squadra di Hutter di avanzare agli ottavi di finale proprio prima della pausa per il Covid-19. Ora André Silva è ripartito alla grande ma resta un enigma: l'Eintracht lo riscatterà o il Milan si accorderà per riportarlo a Milano e cederlo ad un prezzo più alto? Ai posteri l'ardua sentenza.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it