Ana Ivanovic dice addio: "Troppi infortuni, lascio il tennis"

2016-12-28 20:08:12
Pubblicato il 28 dicembre 2016 alle 20:08:12
Categoria: Tennis
Autore: Redazione Datasport.it

Giornata di addii nel mondo sportivo. Dopo quello di Bradley Wiggins, che con un post sul proprio profilo Facebook, ha annunciato il ritiro dal ciclismo, anche Ana Ivanovic dice basta: la 29enne serba ha infatti deciso di lasciare il tennis comunicandolo anch'essa sui propri profili social in un breve video: "Devo ritirarmi a causa dei problemi fisici che non mi permettono più di essere al top della forma - spiega la tennista originaria di Belgrado -. Mi sono tolta grandi soddisfazoni, su tutte la vittoria al Roland Garros 2008, ma è il momento di andare avanti. Sarò ambasciatrice dello sport e del vivere in modo sano".

Vincitrice di 15 tornei Wta, l'ultimo dei quali nel settembre 2014 sul cemento di Tokyo, Ana Ivanovic raggiunse l'apice della sua carriera il 7 giugno 2008 quando, sconfiggendo la russa Dinara Safina nella finale del Roland Garros, vinse il suo primo (e unico) Slam conquistando il primo posto nel ranking mondiale. Negli Slam vanta anche due secondi posti: quello al Roland Garros 2007 e quello agli Australian Open 2008. Ora il suo futuro sarà lontano dal campo: "Per me stessa, per la mia famiglia (è sposata con Bastian Schweinsteiger, centrocampista tedesco del Manchester United, ndr) ma anche per i tifosi non posso giocare sapendo di non essere al meglio. Non posso più farlo. Sono molto eccitata per quello che verrà. Avrò tempo per dedicarmi a business, bellezza e moda, ma anche alla filantropia e al mio lavoro con Unicef. Quindi, non siate tristi, ma ottimisti come me", conclude rivolgendosi ai suoi tanti tifosi.