Amichevoli, Under 21: beffa Italia, 3-2 Inghilterra al 93'

2016-11-10 23:19:00
Amichevoli, Under 21: beffa Italia, 3-2 Inghilterra al 93'
Pubblicato il 10 novembre 2016 alle 23:19:00
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

Una zampata di Stephens a dieci secondi dalla fine condanna gli azzurrini di Di Biagio alla sconfitta per 3-2 in casa dell'Inghilterra nel test amichevole del St. Mary's Stadium. Leoni in vantaggio con il gioiellino del Leicester Gray dopo appena 7', Conti (14') e Di Francesco (29') ribaltano il match ma nella ripresa i padroni di casa si riversano all'attacco trovando prima il pari con Baker (60'), quindi il definitivo 3-2 al 93' con Stephens.

Di amichevole c'è poco o niente al St. Mary Stadium di Southampton: l'Italia Under 21 di Di Biagio e i parietà inglesi allenati da Boothroyd si affrontano infatti a viso aperto come se vincere fosse la sola cosa importante di un test che, invece, serve soprtattutto ai due tecnici a trovare equilibri e sperimentare soluzioni in vista di Euro 2017 in Polonia.

L'Inghilterra parte a mille e dopo 5' Gray risolve un pasticcio della difesa azzurra con un destro dall'area piccola al termine di una comunque bella azione dell'Inghilterra. Il gioiellino del Leicester fa venire ancora i brividi all'Italia quando due minuti più tardi colpisce l'esterno della rete dando l'illusione del gol che invece realizza Conti al 14': bravissimo l'esterno dell'Atalanta a rubare palla a centrocampo, farsi tutta la fascia e far partire un cross che, leggermente deviato da Galloway, termina nel sette opposto. Petagna potrebbe subito raddoppiare (sinistro a lato di un niente), il 2-1 degli azzurri arriva comunque al 29': spizzata del panzer bergamasco e tocco facile facile da distanza ravvicinata di Di Francesco, costretto poi ad abbandonare il campo per un infortunio muscolare a fine primo tempo.

La partita è bellissima, Benassi sfiora il tris nella ripresa con una sassata respinta al 50' con i pugni dfa b, ma poco a poco l'Inghilterra prende il sopravvento: al 55' Gray prende la traversa a Gollini battuto, Huges anticipa Biraschi ma sbatte ancora sul palo (59'), quindi Baker trova il giusto pari al 60' con un sinistro a girare dopo un bello scambio con Cholebah. La girandola dei cambi rallenta il ritmo, Gollini salva ancora all'82' uscendo su Watmore, ma quando il 2-2 sembra cosa fatta arriva la zampata di Stephens a dieci secondi dalla fine: testa di Chambers su azione d'angolo, miracolo di Gollini sulla riga e respinta vincente di Stephens per il 3-2 finale. Italia beffata, risultato però tutto sommato giusto e applausi a scena aperta per due squadre che hanno dato decisamente spettacolo.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it