Amichevole, Under 21: poker degli azzurrini, gol ed assist per Cutrone

2017-10-10 21:00:00
Amichevole, Under 21: poker degli azzurrini, gol ed assist per Cutrone
Pubblicato il 10 ottobre 2017 alle 21:00:00
Categoria: Notizie Nazionali
Autore: Piergiuseppe Pinto

Foto www.imagephotoagency.it

Seconda amichevole e secondo successo per l'Under 21 di Di Biagio. Al Mazza, gli azzurrini battono 4-0 i pari età del Marocco. Partita sbloccata dal fantastico destro a giro di Parigini, che al 26' trova l'1-0 su assist di Cutrone. E' ancora il milanista il protagonista del raddoppio al 38', con una zampata al volo su cross di Calabria al 38'. Nella ripresa, ci pensano i neoentrati Bonazzoli in contropiede e Vido ad ampliare il risultato.

Il primo tempo, però, vede partire meglio il Marocco, che al 5' va vicino al gol: attento, però, Audero sul colpo di testa di El Kaouakibi. Dopo 2 minuti, l'Italia troverebbe il vantaggio, ma il gol di Murgia viene ingiustamente annullato per fuorigioco: il centrocampista della Lazio è in posizione regolare al momento della conclusione di Parigini. Al 26', però, i ragazzi di Di Biagio passano in vantaggio: splendido lavoro da pivot di Cutrone, che difende palla e la scarica al centrocampista del Benevento, che si inventa uno splendido destro a giro che non lascia scampo a Benabid. E' lo stesso attaccante rossonero a trovare il raddoppio al 38': azione tutta milanista, con il cross dalla destra di Calabria e la zampata al volo del gioiellino di Montella, che insacca il 2-0. Poco dopo, ancora Cutrone, servito da Chiesa, taglia in area e cerca il primo palo, ma stavolta l'estremo difensore è attento e mette in corner.
Nella ripresa, Di Biagio parte con gli stessi 11 per poi togliere ChiesaCutrone Parigini, inserendo rispettivamente BonazzoliOrsolini Depaoli. E' proprio l'ex primavera dell'Inter a trovare il tris: ripartenza di Murgia, che mette al centro per il tap-in vincente del classe '97. Gli azzurrini segnerebbero anche il 4-0 all'85', ma il colpo di testa di Orsolini viene annullato per fuorigioco. Poker rimandato all'ultima azione del match, quando Depaoli vede il taglio di Vido e lo serve. Il giocatore dell'Atalanta deve solo controllare e beffare Benabid. Sul gol termina la partita, un'altra ottima prestazione dei ragazzi di Di Biagio dopo il 6-2 all'Ungheria.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it