Albania, gioia Manaj: dalla polemica al gol record

2015-11-14 08:00:39
Albania, gioia Manaj: dalla polemica al gol record
Pubblicato il 14 novembre 2015 alle 08:00:39
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

Dodici secondi per zittire un mese di polemiche. Rey Manaj entra e segna al debutto con l'Albania, allontanando definitivamente la recente lite col ct Gianni De Biasi. A Pristina l'attaccante subentra nel secondo tempo dell'amichevole col Kosovo e si schiera al centro dell'area per una punizione da destra: palla dentro e colpo di testa vincente del centravanti di proprietà dell'Inter, che appena un mese fa su Facebook aveva dato del bugiardo al suo commissario tecnico reo di aver mal interpretato una sua intervista.

Una polemica rientrata già da alcune settimane, con le puntuali scuse di entrambi i protagonisti. Tanto che De Biasi aveva deciso di convocare il giovane Manaj, classe 1997, per gli impegni amichevoli dell'Albania, già qualificata per gli Europei per la prima volta nella sua storia. Così, sul risultato fermo sullo 0-0, il nerazzurro entra e segna con un perfetto colpo di testa, al primo pallone toccato: un vero record. Per sua sfortuna non è bastato a garantire la vittoria alla sua squadra: il match si è infatti chiuso 2-2.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it