A1: Vibo Valentia ko a Macerata

2013-03-11 09:58:41
Pubblicato il 11 marzo 2013 alle 09:58:41
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Ultima di campionato: la Tonno Callipo Vibo Valentia perde il sesto posto e va alla fase preliminare dei play-off. La notizia più grande della giornata è proprio la griglia che va a determinare gli accoppiamenti per le squadre arrivate dal primo al decimo posto. Chi si è classificato dalla posizione numero 1 alla 6 ha già accesso ai quarti di finale del campionato di pallavolo maschile di serie A1. Chi invece si è piazzato alla settima, ottava, nona e decima posizione lotterà per i due posti rimanenti dei quarti di finale.

Si sono classificate direttamente alla fase successiva: Trento, Macerata, Piacenza, Cuneo, Modena e (grande sorpresa di quest’anno), la Sir Perugia. Faranno invece i preliminari di play off, nell’ordine, Latina, Castellana Grotte, Tonno Callipo Vibo Valentia e San Giustino.

Addio proseguo di stagione, invece, per la CMC Ravenna e per la Marmi Lanza Verona (rispettivamente penultima e ultima) che, in virtù della scelta della Lega Volley di non far retrocedere nessuno né quest'anno né l’anno prossimo, semplicemente chiudono male il proprio campionato agli inizi di marzo e già pensano alla prossima stagione. Il match clou della giornata era senz’altro Lube Banca Macerata - Tonno Callipo Vibo Valentia che avrebbe permesso ai calabresi di restare nelle parti della graduatoria che contano. E invece, dopo un set vinto, i ragazzi di coach Blengini hanno dovuto cedere il passo ai biancorossi, già in prova play off.

Segui tutto il volley su www.schiacciamisto5.it