A1 femminile: vendetta Pesaro, Urbino battuta

2013-03-24 09:58:10
Pubblicato il 24 marzo 2013 alle 09:58:10
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Vendetta è fatta. La Robur Pesaro batte fuori casa le cugine di Urbino nell'anticipo della nona giornata del girone di ritorno, riscatta il ko nel derby di andata e consolida il sesto posto nella classifica della A1 femminile di volley. Pesaro si è imposta in quattro set con il punteggio di 25-23, 26-24, 19-25, 25-18. La parte più consistente per Pesaro l'ha fatta ancora una volta Moreno Pino con i suoi 24 punti, mentre ad Urbino sono mancate le percentuali delle sue bocche di fuoco, Van Hecke e Petrauskaite. Urbino si consola con il ritorno di Lucia Crisanti, di nuovo in campo a sei mesi dall’infortunio al ginocchio.

Per vedere tabellino e per seguire tutto il volley segui www.schiacciamisto5.it

Il resto della nona giornata propone due squadre a riposo (Duck Farm Chieri Torino e Mc Carnaghi Villa Cortese) e le altre gare che si svolgeranno domani, esclusa Rebecchi Nordmeccanica Piacenza-Banca Yoyogurt Giaveno che andrà in scena il 27 marzo perché domani la squadra di Gianni Caprara sarà impegnata nella finale di ritorno di Challenge Cup (all’andata le piacentine hanno perso 3-2 contro il Krasnodar di Havelckova e Hooker). Ecco le gare di oggi: Volley Idea Bologna 2002-Unendo Yamamay Busto Arsizio, Imoco Conegliano-Foppapedretti Bergamo.