Serie A 2023-2024
Serie A 2023-2024
Tempo reale
Tempo reale

Juventus - Cagliari: 2 - 1 | Tempo reale, formazioni

12° giornata Serie A 2023-2024

Stadio Allianz Stadium

11 novembre 2023 ore 18:00

Arbitro: Marco Piccinini

Juventus

60° G. Bremer
70° D. Rugani

Logo Juventus
2
-
1

Conclusa

Logo Cagliari

Cagliari

75° A. Dossena
60° G. Bremer
70° D. Rugani
75° A. Dossena

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Giovanni Rolle
Mostra dettagli:

RISULTATO FINALE: JUVENTUS-CAGLIARI 2-1 Successo di misura dei bianconeri, che battono il Cagliari e tornano in testa al campionato in attesa della gara dell'Inter contro il Frosinone. A decidere la gara sono le reti di due difensori, Bremer e Rugani. Di un difensore, Dossena, anche la rete che ha riaperto le speranze dei sardi. Tutte e tre le marcature sono scaturite sugli sviluppi di calci da fermo. 

Arriva il triplice fischio dell'arbitro. 

90'+1
Saranno 5  i minuti di recupero. 

88'
Sostituzione: esce Jakub Jankto ed entra Leonardo Pavoletti

88'
Sostituzione: esce Andrea Cambiaso ed entra Hans Nicolussi Caviglia

87'
Ammonito Andrea Cambiaso per avere fermato irregolarmente un contropiede di Shomuriodoiv. 

85'
Conclusione dei testa fuori di  Gatti sul corner battuto da Kostic. 

83'
Il Cagliari sfiora ili pari, ancora con Dossena, Che colpisce il palo. 

82'
Ammonito Filip Kostic

81'
Sostituzione: esce Federico Chiesa ed entra Arkadiusz Milik

75'
2-1 CAGLIARI!!!!!!!!!!!! I sardi riaprono subito la gara con Dossena, che arriva per primo sul pallone incornando di testa sul corner di Jankto. 

75'
su assist di Jakub Jankto Gol di Alberto Dossena

71'
Sostituzione: esce Zito Luvumbo ed entra Eldor Shomurodov

70'
2-0 JUVENTUS!!!!!!!!!!!! Raddoppiano i bianconeri con Rugani. Un po' fortunosa la rete del difensore bianconero,m che arriva sul pallone sul corner battuto da Chiesa. La palla, toccata con il corpo dall'ex empolese, carambola sulla traversa, popi è lo stesso Rugani a spingere il pallone in rete con il petto. La rete viene convalidata dal Var. 

70'
Gol di Daniele Rugani

70'
Ammonito Zito Luvumbo per proteste. 

67'
Sostituzione: esce Nicolas Viola ed entra Gaetano Oristanio

66'
Sostituzione: esce Fabio Miretti ed entra Samuel Iling-Junior

66'
Sostituzione: esce Moise Kean ed entra Dusan Vlahovic

60'
1-0 JUVENTUS!!!!!!!!!!!!!! Ls sblocca Bremer. Il difensore brasiliano svetta più in alto di tutti a incornare sulla punizione battuta da Kostic. 

60'
su assist di Filip Kostic Gol di Gleison Bremer

57'
Ammonito Weston McKennie per aver fermato irregolarmente Luvumbo. 

56'
Colpo di testa fuori di poco di Gatti. 

55'
Buona occasione per i bianconeri con Chiesa, che mette fuori dopo una corta respinta di Scuffet sul precedente tentativo di Kosticf. 

50'
Conclusione di contro balzo di Chiesa dal limite dell'area, palla fuori di poco. 

48'
Kean riesce a saltare un avversario, ma poi la difesa dei sardi riesce a recuperare sull'attaccante bianconero. 

47'
Tiro in porta di Federico Chiesa , para Simone Scuffet.

46'
Inizia la ripresa con un cambio effettuato da Ranieri. 

46'
Sostituzione: esce Andrea Petagna ed entra Gianluca Lapadula

FINALE PRIMO TEMPO: JUVENTUS-CAGLIARI 0-0 Termina una prima frazione nella quale gli uomini dio Ranieri sono riusciti a imbrigliare i bianconeri. 

Terminal la prima frazione. 

45'
Cambaasoi sbaglia la mira sul cross basso di Kostic. 

35'
Cambiaso tenta la conclusione di prima intenzione e sul cross di Kean ma sbaglia la mira. 

31'
Chiesa riesce a pescare in profondità Kean, il quale però si allunga troppo il pallone. 

28'
Nè Rugani né McKennie riescono ad arrivare sul corner a rientrare di Chiesa. 

20'
Sul successivo corner di Viola arriva di testa Dossena che mette alto di poco. 

19'
Punizione tirata fuori da Federico Chiesa.

12'
E' del Cagliari la prima con elusione verso la porta, ma Viola sbaglia di poco la mira. 

3'
Primo angolo per i bianconeri. 

1'
Inizia la partita. 

Sabato 11 novembre alle ore 18:00 all’Allianz Stadium di Torino andrà in scena Juventus-Cagliari, gara valida per la dodicesima giornata di Serie A. La compagine piemontese è seconda con 26 punti all’attivo, mentre quella sarda è diciassettesima a quota 9.


Nel turno precedente la Juventus ha allungato a quattro la striscia di affermazioni consecutive ed a 540 minuti l’imbattibilità della propria porta andando a imporsi in trasferta sulla Fiorentina per 1-0. Massimiliano Allegri dovrà fronteggiare la squalifica di Rabiot e l'indisponibilità di De Sciglio, Danilo, Alex Sandro e Weah.


Buon momento anche per il Cagliari riuscito a far seguire al pari di Salerno (2-2) le vittorie su Frosinone (4-3) e Genoa (2-1). Claudio Ranieri, anche in questa circostanza, dovrà fare a meno di Di Pardo, Nandez e Rog.


Il confronto sarà diretto da Marco Piccinini di Forlì. Gli assistenti saranno Domenico Palermo di Bari e Domenico Fontemurato di Roma 2. Il quarto ufficiale sarà Luca Massimi di Termoli. Al VAR ci sarà Paolo Valeri di Roma 2 assistito da Daniele Paterna di Teramo.

Tutto pronto per il match valido per la XII giornata della Serie A 2023-2024. Segui la partita su DataSport e non perderti tutti gli aggiornamenti in tempo reale.
Juventus
IN CAMPO (3-5-2)
1 W. Szczesny
4 F. Gatti
3 G. Bremer 60°
24 D. Rugani 70°
27 A. Cambiaso 88° 87°
16 W. McKennie 57°
5 M. Locatelli
20 F. Miretti 66°
11 F. Kostic 82° 60°
7 F. Chiesa 81°
18 M. Kean 66°

IN PANCHINA
23 C. Pinsoglio
36 M. Perin
13 D. Huijsen
41 H. Nicolussi Caviglia 88°
47 J. Nonge
9 D. Vlahovic 66°
14 A. Milik 81°
15 K. Yildiz
17 S. Iling-Junior 66°
Allenatore
Massimiliano Allegri
Cagliari
IN CAMPO (4-3-1-2)
22 S. Scuffet
28 G. Zappa
3 E. Goldaniga
4 A. Dossena 75°
27 T. Augello
29 A. Makoumbou
16 M. Prati
21 J. Jankto 88° 75°
10 N. Viola 67°
32 A. Petagna 46°
77 Z. Luvumbo 71° 70°

IN PANCHINA
1 B. Radunovic
18 S. Aresti
17 P. Hatzidiakos
23 M. Wieteska
33 A. Obert
5 M. Mancosu
14 A. Deiola
19 G. Oristanio 67°
20 G. Pereiro
25 I. Sulemana
37 P. Azzi
9 G. Lapadula 46°
30 L. Pavoletti 88°
38 J. Desogus
61 E. Shomurodov 71°
Allenatore
Claudio Ranieri

Logo Juventus

3-5-2

Arbitro: Marco Piccinini

Logo Cagliari

4-3-1-2

1 Szczesny
22 Scuffet
4 Gatti
28 Zappa
3 Bremer
3 Goldaniga
24 Rugani
4 Dossena
27 Cambiaso
27 Augello
16 McKennie
29 Makoumbou
5 Locatelli
16 Prati
20 Miretti
21 Jankto
11 Kostic
10 Viola
7 Chiesa
32 Petagna
18 Kean
77 Luvumbo

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Giovanni Rolle

Arbitro
Marco Piccinini 6.5
Conduce la gara con piglio e autorevolezza.

Juventus
Allenatore: Massimiliano Allegri 7.0
Questa aka Juve subisce un gol, ma resta una squadra che concede pochissimo agli avversari. Tanto basta per andare a dormire da primi in classifica.
Wojciech Szczesny (POR): 6.5
Un. solo tiro impegnativo verso la sua porta, lui si fa trovare pronto.
Federico Gatti (DIF): 6.5
Non corre pericoli contro gli attaccanti dei sardi.
Gleison Bremer (DIF): 7.0
E' il centravanti aggiunto della Juve. E' lui a sbloccare la contesa.
Daniele Rugani (DIF): 7.0
Sempre più autorevole. Segna pure la rete del raddoppio.
Andrea Cambiaso (DIF): 6.0
Pasticcia un po' con il pallone, poteva lasciare un segno maggiore sulla partita.
Weston McKennie (CEN): 6.5
Tra i nuovi acquisti della Juve c'è anche lui. Anche in questa occasione è tra i più positivi.
Manuel Locatelli (CEN): 6.0
Sempre ordinato, disposta una buona gara pur senza strafare.
Fabio Miretti (CEN): 6.5
Sembrava non dovesse giocare. Conquista il fallo da cui scaturisce il vantaggio bianconero,.
Filip Kostic (CEN): 6.5
Pennella una punizione al bacio per la testa di Bremer.
Federico Chiesa (ATT): 6.5
Sbaglia qualche giocata ma è una spina nel fianco per la difesa cagliaritana.
Moise Kean (ATT): 6.0
Continua a non segnare. ma l'impegno c'è e si vede. E i tifosi apprezzano.
Hans Nicolussi Caviglia (CEN): s.v.
Assaggia il campo per una manciata di minuti.
Dusan Vlahovic (ATT): 6.0
Gioca uno spezzone di gara senza squilli. Deve ritrovare forma e convinzione.
Arkadiusz Milik (ATT): s.v.
Ha troppo poco tempo a disposizione,.
Samuel Iling-Junior (ATT): 6.0
Si rivede dopo un mese e mezzo. Dovrà convincere Allegri a concedergli più spazio.
Cagliari
Allenatore: Claudio Ranieri 6.0
Nel primo tempo riesce a fronteggiare la Juve. Forse il Cagliari poteva osare qualcosa in più.
Simone Scuffet (POR): 6.0
Svolge bene il suo compito. Non ha colpe sui due gol bianconeri. v
Gabriele Zappa (DIF): 5.0
Non riesce a contrastare Bremer, che svetta con tranquillità a incornare gol pallone dell'1-0.
Edoardo Goldaniga (DIF): 6.0
Gioca ordinato, senza incappare in sbavature. Fa valere l'esperienza.
Alberto Dossena (DIF): 6.5
In difesa traballa un poco, ma giganteggia nell'area avversaria: un gol e un legno.
Tommaso Augello (DIF): 5.5
Tenta qualche sortita, ma dalla sua parte il Cagliari soffre.
Antoine Makoumbou (CEN): 5.5
Ingaggia un bel duello con McKennioe, ma spesso ad avere la meglio è il texano della Juve.
Matteo Prati (CEN): 6.0
Schierato da Ranieri a protezione della difesa, cerca di limitare i pericoli.
Jakub Jankto (CEN): 6.5
Sua la pennellata per il colpo di testa di Dossena che prova a riaprire la contesa.
Nicolas Viola (CEN): 5.5
Ha qualità e si vede, peccato che la mostri solo in alcuni sprazzi di gara.
Andrea Petagna (ATT): 5.5
Prova a farsi largo nella difesa bianconera cercando di sfruttare il fisico. Non è impresa facile.
Zito Luvumbo (ATT): 5.5
Gioca con impegno ma non riesce a pungere e mostra anche un po' di nervosismo.
Gaetano Oristanio (CEN): 6.0
Migliora partita dopo partita. Ranieri gli darà sempre più spazio.
Gianluca Lapadula (ATT): 6.0
Tra i protagonisti della passata stagione, Ranieri si augura possa esserlo anche dopo slam sosta.
Leonardo Pavoletti (ATT): s.v.
Ranieri gioca la sua carta nel finale, ma non è sempre festa come nella finale dei playoff.
Eldor Shomurodov (ATT): 6.0
Quando subentra il Cagliari è sotto i due gol. Non si rende pericoloso ma ci mette impegno.
49 %
Possesso palla
51 %
18
Tiri totali
11
4
Tiri specchio
2
3
Tiri respinti
3
1
Legni
1
12
Corner
4
14
Falli
8
2
Fuorigioco
1
3
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Juventus-Cagliari 2-1

MARCATORI: 60' Bremer (J), 70' Rugani (J), 75' Dossena (C).
JUVENTUS (3-5-2): Szczesny 6,5; Gatti 6,5, Bremer 7, Rugani 7; Cambiaso 6 (88' Nicolussi Caviglia sv) , McKennie 6,5, Locatelli 6, Miretti 6,5 (66' Iling-Junior 6) , Kostic 6,5; Chiesa 6,5 (81' Milik sv) , Kean 6 (66' Vlahovic 6) .
A disposizione: Pinsoglio, Perin, Huijsen, Nonge, Yildiz.
Allenatore: Massimiliano Allegri 7.
CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet 6; Zappa 5, Goldaniga 6, Dossena 6,5, Augello 5,5; Makoumbou 5,5, Prati 6, Jankto 6,5 (88' Pavoletti sv) ; Viola 5,5 (67' Oristanio 6) ; Petagna 5,5 (46' Lapadula 6) , Luvumbo 5,5 (71' Shomurodov 6) .
A disposizione: Radunovic, Aresti, Hatzidiakos, Wieteska, Obert, Mancosu, Deiola, Pereiro, Sulemana, Azzi, Desogus.
Allenatore: Claudio Ranieri 6.
ARBITRO: Marco Piccinini 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 57' McKennie (J); 70' Luvumbo (C); 82' Kostic (J); 87' Cambiaso (J).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 12-4.
RECUPERO: pt 0, st 5