Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Sampdoria - Frosinone: 0 - 1 | Tempo reale, tabellino

23° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Luigi Ferraris

10 febbraio 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Livio Marinelli
Logo Sampdoria
0
-
1

Conclusa

Logo Frosinone

Frosinone

25° D. Ciofani
25° D. Ciofani

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Giulio Zampini
Mostra dettagli:

Tra lo stupore generale, sia del pubblico che degli interpreti stessi della gara, finisce il match al Ferraris di Genova con un risultato a dir poco sorprendente: 1-0 per il Frosinone, maturato grazie al goal di Ciofani nel primo tempo.

E’ partita bene la Sampdoria, dominando per lunghi tratti i ciociari, passati più per fortuna che per merito in vantaggio all’incirca intorno al trentesimo minuto di gioco. Ci hanno provato, i padroni di casa, a sovvertire il risultato, ma la troppa voglia di segnare e la troppa foga hanno scolorito la prestazione della Sampdoria nel secondo tempo.

Ha retto e bene, invece, il “catenaccio” dei ciociari nel secondo tempo, fatto con tutti gli uomini nella propria area di rigore, corsa, sacrificio e ogni tanto qualche ripartenza offensiva per prendere fiato

90'+4
Mancano ormai pochi minuti alla fine del match. Tenta il tutto per tutto la Sampdoria con lanci lunghi

90'+1
Nasce un groviglio di gambe in area ciociara che finisce, dopo svariati tiri verso Sportiello, con il pallone sul fondo a favore di una rimessa del Frosinone

90'
Ammonito Sportiello per perdita di tempo.

90'
Assegnati 5 minuti di recupero

86'
Segna Chibsah un goal sotto porta che però il guardalinee segnala in fuorigioco

86'
Salva Andersen il possibile colpo del 2-0 del Frosinone mandando in angolo un pallone spiovente e pericoloso nell'area di Audero

85'
Svirgola Quagliarella nel tentativo di rovesciare in aria un pallone alto arrivato dagli sviluppi di un calcio d'angolo

84'
PARATONA di Sportiello che in tuffo toglie all'angolino un colpo di testa di Colley da sotto porta

84'
Guadagna l'ennesimo calcio d'angolo la Sampdoria, intenta a dare il tutto per tutto per raggiungere il pareggio

77'
Seconda sostituzione per il Frosinone: esce Camillo Ciano ed entra Marcello Trotta

77'
Ammonito Karol Linetty

74'
Terza e ultima sostituzione per la Sampdoria: esce Albin Ekdal ed entra Marco Sau

73'
Sostituzione per gli ospiti: esce Francesco Cassata ed entra Mirko Gori

73'
Finisce sul fondo, in modo impreciso, un tiro-cross di Defrel dalla destra

70'
Va di testa Andersen nel cuore dell'area avversaria sugli sviluppi di un calcio d'angolo a favore della Sampdoria. Para, senza patemi, Sportiello, con la conclusione che finisce dritta per dritta nelle sue braccia

68'
Conclusione sbilenca di Defrel che finisce lenta e imprecisa nelle mani di Sportiello

67'
Esce Audero in presa bassa bloccando il contropiede ciociaro. Riparte la Doria

62'
Gioco momentaneamente fermo a Genova per permettere allo staff medico del Frosinone di soccorrere Ciofani

57'
Seconda sostituzione per i blucerchiati: esce Manolo Gabbiadini ed entra Gregoire André Defrel

57'
Sostituzione per i padroni di casa: esce Riccardo Saponara ed entra Gaston Ramirez

55'
Ammonito Manolo Gabbiadini

54'
Finisce di pochissimo sopra la traversa il pallonetto quasi vincente di Ciano

50'
Ci prova dalla distanza Ekdal: conclusione che finisce alta sul fondo

48'
Parte subito all'attacco la Sampdoria guadagnandosi un calcio d'angolo

47'
Iniziato il secondo tempo a Genova. Nessun cambio di formazione tra le due compagini

Gioca d’intelligenza la Sampdoria, curando sempre la manovra e aspettando il momento giusto per dare l’accelerata decisiva per cambiare l’inerzia dell’azione e fare male al Frosinone.

Subisce, il Frosinone, capace si (anche se a tratti) di arginare le folate offensive blucerchiate, ma incapace di ripartire con concretezza di idee e di realizzazione del contropiede.

E’ strano, però, il calcio, motivo per cui alla fine della prima frazione di gara la squadra più passiva delle due, sia nel gioco che nelle occasioni create, è in vantaggio. Decisivo, in questi termini, il goal sblocca-partita di Ciofani, nato da un parapiglia offensivo dei ciociari e difensivo dei blucerchiati

45'+1
Ammonito Camillo Ciano

44'
Sbaglia Chibsah un tap-in sotto porta, con il pallone che giunge nei piedi di Zampano che perde l'attimo per calciare in porta

39'
Il tiro di Bereszynski dai 30 metri finisce sul fondo

38'
Conclude in porta Ekdal un tiro preciso ma impotente. E Sportiello para senza patemi

37'
PALO! La conclusione di Quagliarella nel cuore dell'area avversaria, una girata a mezza altezza, finisce dritta sul palo

35'
Pareggia la Sampdoria nel conto dei cartellini gialli: ammonito Tavares

34'
Cade in area Gabbiadini, spinto a terra secondo i giocatori blucerchiati e il pubblico di casa. L'arbitro concede la rimessa dal fondo

33'
Viene murato dal blocco difensivo ciociaro una conclusione rabbiosa di Saponara

30'
Arriva la prima ammonizione del match: cartellino giallo a Francesco Cassata per un fallo tattico

28'
Risponde subito la Sampdoria con un tiro di Praet dai 20 metri: para Sportiello in due tempi  

25'
GOAL! In un parapiglia difensivo blucerchiato il Frosinone, con tre tiri consecutivi, finisce per mettere in rete il goal che sblocca il match grazie a Ciofani

24'

Commette fallo a centrocampo Praet in uno scontro di gioco con Chibsah. Riprende il gioco dal Frosinone, che respira dopo un continuo forcing offensivo dei padroni di casa.

Domina la Sampdoria e subisce il Frosinone in una partita finora in mano dei blucerchiati

16'
Colpisce di testa Ekdal un pallone giunto da palla inattiva dai 30 metri. Conclusione che finisce di poco sulla traversa, con Sportiello che la battezza fuori con lo sguardo

10'
La Sampdoria guadagna un altro calcio d'angolo grazie alla spinta offensiva di Praet (propiziata da un filtrante di Quagliarella)

8'
Arriva in fuorigioco il primo tiro della Sampdoria: è di Quagliarella la conclusione che, nonostante la posizione di off-side, finisce nelle mani di Sportiello

8'
Cade in area di rigore Tavares, spinto da un difensore ciociaro: l'arbitro fa riprendere il gioco con la rimessa dal fondo

4'
Colpisce di testa Capuano il pallone dagli sviluppi del primo corner del match. Conclusione che finisce lontana dallo specchio della porta

2'
Arriva il primo calcio d'angolo del match in favore dei ciociari

1'

Iniziato il match a Genova tra Sampdoria e Frosinone!

Tra le fila dei padroni di casa confermato Saponara dietro alle punte Quagliarella e Gabbiadini (in panchina Defrel)

Per i ciociari confermato il duo d’attacco Ciofani e Ciano, con Pinamonti relegato in panchina

Incassata la pesante sconfitta al San Paolo, la Samp prova a ritrovare la vittoria contro il Frosinone, penultimo e sconfitto tre volte nelle ultime quattro giornate. L'unico precedente in A al Ferraris è il 2-0 blucerchiato della stagione 2015-16.
Sampdoria
IN CAMPO (4-3-1-2)
1 E. Audero
24 B. Bereszynski
3 J. Andersen
15 O. Colley
22 C. Tavares 35°
16 K. Linetty 77°
6 A. Ekdal 74°
10 D. Praet
5 R. Saponara 57°
27 F. Quagliarella
23 M. Gabbiadini 57° 55°

IN PANCHINA
72 V. Belec
33 C. Rafael
20 M. Sau 74°
26 L. Tonelli
7 J. Sala
92 G. Defrel 57°
11 G. Ramirez 57°
25 A. Ferrari
4 R. Vieira
14 J. Jankto
Allenatore
Marco Giampaolo
Frosinone
IN CAMPO (3-5-2)
57 M. Sportiello 90°
25 M. Capuano
27 B. Salamon
6 E. Goldaniga
17 F. Zampano
66 R. Chibsah
8 R. Maiello
26 F. Cassata 73° 30°
33 A. Beghetto
28 C. Ciano 46° 77°
9 D. Ciofani 25°

IN PANCHINA
91 A. Iacobucci
5 M. Gori 73°
21 P. Sammarco
20 M. Trotta 77°
24 A. Errico
92 F. Viviani
32 L. Krajnc
16 L. Valzania
7 L. Paganini
89 A. Pinamonti
3 C. Molinaro
31 F. Verde
Allenatore
Marco Baroni

Logo Sampdoria

4-3-1-2

Arbitro: Livio Marinelli

Logo Frosinone

3-5-2

1 Audero
57 Sportiello
24 Bereszynski
25 Capuano
3 Andersen
27 Salamon
15 Colley
6 Goldaniga
22 Tavares
17 Zampano
16 Linetty
66 Chibsah
6 Ekdal
8 Maiello
10 Praet
26 Cassata
5 Saponara
33 Beghetto
27 Quagliarella
28 Ciano
23 Gabbiadini
9 Ciofani

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Giulio Zampini

Arbitro
Livio Marinelli 5.0
Fanno discutere alcune decisioni prese dal direttore di gara, soprattutto la gestione dei cartellini e dei falli, troppo eterogenea e a volte poco presa in considerazione. D'altronde, se il match prende una piega a livello fisico, lui ha concorso di colpa

Sampdoria
Allenatore: Marco Giampaolo 5.5
La sua squadra parte bene, con buon gioco e azioni ben manovrate. Subito il goal, e soprattutto nel secondo tempo, la foga di dover ribaltare il risultato rovina e mette in apprensione la costruzione ragionata dei blucerchiati, motivo per cui le azioni che si guadagna la squadra di Giampaolo risultano più che altro saltuarie e sporche
Emil Audero (POR): 5.0
A tratti spettatore del match, fino a quando non prende goal, sul quale può fare meglio
Bartosz Bereszynski (DIF): 6.0
Attento, nulla per negargli la sufficienza in gare come queste
Joachim Andersen (DIF): 6.0
Guardando i due centrali difensivi della Sampdoria sembra di essere all'Ikea: due armadi lui e Colley, tanto fisici quanto pregiati
Omar Colley (DIF): 6.0
Un armadio, che nei duelli aerei è un vanto per la Sampdoria. Ma si perde, lui come i compagni di squadra, le marcature sul goal di Ciofani
Carlos Eugenio Junior Tavares (DIF): 5.5
Sostituisce Murru sul versante sinistro, garantendo più idee offensive e più sostanza in fase difensiva. Pecca nella foga, nell'essere poco elegante
Karol Linetty (CEN): 5.5
Si propone negli ultimi 30 metri e non resta a guardare nei primi 30 metri. Al centro, garantisce equilibrio, come sempre. Cala nella ripresa, come tutta la Sampdoria
Albin Ekdal (CEN): 5.5
Equilibratore, grinta e idee si fondono in lui. Ma nel secondo tempo la Sampdoria è imprecisa
Dennis Praet (CEN): 6.0
Numerose le sue sovrapposizioni, che garantiscono profondità alla Sampdoria
Riccardo Saponara (CEN): 6.0
Creativo, mobile, con la grinta e la voglia di sovvertire il destino del match. Esce dopo 55 minuti
Fabio Quagliarella (ATT): 6.0
Si sbatte, ci mette quella voglia, grinta e apporto fisico da far vedere e rivedere ai ragazzini della scuola calcio. L'unica pecca della giornata è che non trova il goal
Manolo Gabbiadini (ATT): 5.5
Ci prova, si muove e smuove la posizione dei difensori ciociari. Non segna, ma il suo lo fa
Marco Sau (ATT): 4.5
Entra per riaprire i conti del match, ma non trova la via del goal
Gregoire André Defrel (ATT): 4.5
Entra per sovvertire le sorti del match, ma sotto porta è impreciso. Tanta corsa, servirebbe più mira
Gaston Ramirez (CEN): 5.5
Entra per cercare l'assist vincente da dare alle punte e ribaltare il match
Frosinone
Allenatore: Marco Baroni 6.0
La sua squadra viene dominata nel primo tempo, eppure passa in vantaggio. Il Frosinone non esprime buon gioco, ma vince e porta a casa tre punti importantissimi nella non facile trasferta di Genova
Marco Sportiello (POR): 7.0
Attento nel giocare da dietro coi piedi e repentino, come una farfalla, nel bloccare su Quagliarella prima e Colley poi. I tre punti di oggi sono anche merito suo
Marco Capuano (DIF): 6.0
Aggressivo, fin da subito. Pressa a tutto campo e con l'intensità giusta
Bartosz Salamon (DIF): 6.5
Perno difensivo, marca a uomo e giocando comunque di reparto, leggendo la situazione a zona. Pilastro là dietro
Edoardo Goldaniga (DIF): 6.0
Ci mette attenzione nelle letture tattiche e fisico nel non risparmiarsi negli interventi
Francesco Zampano (DIF): 6.5
Parte aggressivo e mantiene il suo apporto atletico alla gara fino alla fine
Raman Yussif Chibsah (CEN): 7.0
Tamponatore a centrocampo per emarginare le azioni blucerchiate e incursore in fase offensiva
Raffaele Maiello (CEN): 6.5
Aiuta la difesa nei momenti di spinta offensiva dei blucerchiati, soprattutto marcando Quagliarella spalle alla porta
Francesco Cassata (CEN): 6.0
Tanta corsa e sostanza a disposizione del gruppo. Prezioso
Andrea Beghetto (CEN): 6.0
Cerca di garantire equilibrio al gioco ciociaro
Camillo Ciano (ATT): 6.0
Spalla di Ciofani, lotta ma non arriva al goal
Daniel Ciofani (ATT): 6.5
Apporto fisico, atletico e tecnico alla gara. Ed è suo il goal che sblocca la partita.
Mirko Gori (CEN): 6.0
Entra per coprire la mediana e il risultato
Marcello Trotta (ATT): 6.0
Entra per allungare la Sampdoria, facendo respirare i ciociari

Tra lo stupore generale, sia del pubblico che degli interpreti stessi della gara, finisce il match al Ferraris di Genova con un risultato a dir poco sorprendente: 1-0 per il Frosinone, maturato grazie al goal di Ciofani nel primo tempo.

E’ partita bene la Sampdoria, dominando per lunghi tratti i ciociari, passati più per fortuna che per merito in vantaggio all’incirca intorno al trentesimo minuto di gioco. Ci hanno provato, i padroni di casa, a sovvertire il risultato, ma la troppa voglia di segnare e la troppa foga hanno scolorito la prestazione della Sampdoria nel secondo tempo.

Ha retto e bene, invece, il “catenaccio” dei ciociari nel secondo tempo, fatto con tutti gli uomini nella propria area di rigore, corsa, sacrificio e ogni tanto qualche ripartenza offensiva per prendere fiato

69 %
Possesso palla
31 %
11
Tiri totali
3
7
Tiri specchio
1
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
9
Corner
2
10
Falli
21
2
Fuorigioco
7
3
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Sampdoria-Frosinone 0-1

MARCATORI: 25' Ciofani (F).
SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 5; Bereszynski 6, Andersen 6, Colley 6, Tavares 5,5; Linetty 5,5, Ekdal 5,5 (74' Sau 4,5) , Praet 6; Saponara 6 (57' Ramirez 5,5) ; Quagliarella 6, Gabbiadini 5,5 (57' Defrel 4,5) .
A disposizione: Belec, Rafael, Tonelli, Sala, Ferrari, Vieira, Jankto.
Allenatore: Marco Giampaolo 5,5.
FROSINONE (3-5-2): Sportiello 7; Capuano 6, Salamon 6,5, Goldaniga 6; Zampano 6,5, Chibsah 7, Maiello 6,5, Cassata 6 (73' Gori 6) , Beghetto 6; Ciano 6 (77' Trotta 6) , Ciofani 6,5.
A disposizione: Iacobucci, Sammarco, Errico, Viviani, Krajnc, Valzania, Paganini, Pinamonti, Molinaro, Verde.
Allenatore: Marco Baroni 6.
ARBITRO: Livio Marinelli 5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 30' Cassata (F); 35' Tavares (S); 45' Ciano (F); 55' Gabbiadini (S); 77' Linetty (S); 90' Sportiello (F).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 9-2.
RECUPERO: pt 1, st 4