Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

Roma - Sassuolo: 1 - 1 | Tempo reale, Formazioni

30 dicembre 2017 ore 15:00

Arbitro: Daniele Orsato

Roma

31° L. Pellegrini

Logo Roma
1
-
1

Conclusa

Logo Sassuolo

Sassuolo

78° S. Missiroli

Roma

Logo Roma
1
31° L. Pellegrini
78° S. Missiroli

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

'+9

Nella 19esima giornata di Serie A, Roma-Sassuolo termina 1-1, con la Roma che trova il primo pareggio casalingo stagionale e il Sassuolo il primo pareggio esterno.
Decidono il match le reti di Pellegrini al 31', liberato in area da un assist di Dzeko, e Missiroli al 78', che colpisce di testa su assist di Peluso.
Un punticino per parte, quindi, con i giallorossi che si portano a 39 punti in classifica e i ragazzi di Iachini che ottengono il quarto risultato utile di fila e salgono a 21.

Tra le fila romaniste, molto buona la prestazione di Pellegrini, autore del gol dell'ex, e Florenzi, che ha avuto l'illusione del 2-1 a pochi minuti dalla fine, annullato poi dal VAR. Male invece Juan Jesus, principale colpevole sul gol subito, e Schick, non ancora in condizione.
Per il Sassuolo, i migliori sono Politano, inesauribile, e Missiroli, anche lui a segno. Non hanno brillato invece Lirola e Matri.

Di Francesco non riesce a risolvere la fase calante dei suoi, anche un po' sfortunati per i due gol annullati dal var, uno dei quali per un fuorigioco millimetrico. Iachini invece pareggia dopo quattro vittorie di fila e chiude l'anno mantenendo il morale alto.
Sabato 6 gennaio si giocherà Roma-Atalanta alle 18:00 e Genoa-Sassuolo alle 15:00.

'+8

Tempo effettivo:
Primo Tempo: 27' 24''
Secondo tempo: 25' 41''
Totale: 53' 05
(Olivia Palmieri)

90'+7
Ore 16:51, triplice fischio finale

90'+3
Ammonito Falcinelli

90'+2
Ci prova ancora Florenzi! Pallone sul fondo

90'+2
Ammonito Magnanelli

90'
4' di recupero

90'
Florenzi fa 2-0, ma Orsato annulla per fuorigioco di Under che fa ostruzione a Missiroli

89'
Cambio Sassuolo: esce Politano, entra Cassata

88'
Espulso Iachini

81'
Cambio per la Roma: esce Pellegrini, entra Under

79'
Ci prova ancora Dzeko in combinazione con Kolarov! Tiro di poco a lato

78'
Missiroli fa 1-1! Cross di Peluso e Missiroli di testa salta più in alto di tutti. Il suo ultimo gol risaliva a febbraio 2016.

75'
Confermato il fuorigioco di Dzeko

74'
Dzeko va a rete, ma il guardalinee annulla per fuorigioco. Siamo in attesa del VAR

72'
Cambio Sassuolo: esce Duncan, entra Mazzitelli

69'
Colpo di testa di Acerbi su corner! Ma non trova lo specchio

67'
Buona combinazione Florenzi-El Shaarawy, con quest'ultimo che però non trova la giusta coordinazione per crossare

66'
El Shaarawy a botta sicura su assist di Kolarov, ma Consigli gli nega la gioia del 2-0 con un miracolo!

66'
Ci prova Duncan alla caccia del primo gol stagionale, ma Florenzi mette in corner

59'
Cambio per il Sassuolo: fuori Ragusa, dentro Matri

58'
Ammonito Dzeko

58'
Fallo di Cannavaro su Dzeko

56'
Nainggolan ruba palla a Cannavaro e va da solo in porta! Sinistro angolato che Consigli mette in corner

54'
Fallo di Nainggolan su Magnanelli, che può andare al cross in area

53'
Carica il destro Nainggolan: troppo largo

51'
Perotti crossa in area, ma Pellegrini non ci arriva

50'
Cambio Roma: esce Schick, entra El Shaarawy

48'
Ore 16:01, inizia il secondo tempo

46'
Sostituzione per la Roma: esce Manolas per un fastidio muscolare rimediato nel primo tempo ed entra Juan Jesus

All'Olimpico, dopo 45' equilibrati, il risultato parziale di Roma-Sassuolo è di 1-0. Decide finora il gol dell'ex di Pellegrini al 31'. L'occasione più importante del Sassuolo è di Politano, ma Alisson si è fatto trovare pronto

Ore 15:46, fine primo tempo

44'
Kolarov cerca la gloria personale! Ma il tiro non è preciso

44'
Retropassaggio rischioso di Magnanelli, con Consigli che riesce a cavarsela sulla pressione di Dzeko

42'
Nainggolan va in verticale ma sbaglia la misura del passaggio

41'
Missiroli di testa manda di poco alto!

40'
Cross di Politano ma Duncan di testa non trova il giusto impatto, con De Rossa che lo disturba a dovere

39'
Ci prova Ragusa a far male con un affondo in area, ma Alisson para. Il Sassuolo è vivo

38'
Dzeko prova l'azione personale e si guadagna una rimessa laterale

37'
Fallo in attacco di Fazio

32'
Corner della Roma, ma è fallo in attacco di Dzeko

31'
Pellegrini fa 1-0! Pallone al centro di Perotti, Dzeko spalle alla porta appoggia a Pellgerini che realizza il classico gol dell'ex

30'
Ci prova Duncan da distanza siderale, ma il pallone è innocuo per Alisson

30'
Politano di prima a cercare Politano, pescato però in offside

28'
Fallo di Schick su Magnanelli

26'
Cross di Kolarov per Schick, che non centra al volo la porta

25'
Fallo in attacco di Politano

25'
Fallo di De Rossi. Sassuolo che riparte

24'
Duncan duro ma regolare su Schick. Orsato sta adottando una misura larga ma coerente finora

22'
Altro corner per la Roma, ma spazza la difesa neroverde

21'
Affondo di Nainggolan con Lirola che mette di nuovo in corner

19'
Sugli sviluppi del corner ci prova Nainggolan con la botta da fuori, ma respinge la difesa

18'
Ottima copertura di Acerbi su Schick, che ottiene un corner

17'
Lancio in verticale di De Rossi, con Perotti che di testa sfiora soltanto

16'
Sassuolo che ha gamba, pronto a ribaltare l'azione appena la Roma si sbilancia

13'
Cross al centro per Politano, che ne approfitta sullo scivolone di Fazio! Ma Alisson c'è

12'
Riapartenza del Sassuolo, con Politano che pensa solo al tiro in porta: conclusione centrale, para Alisson

10'
Kolarov va profondo a cercare Dzeko, ma il pallone finisce diretto tra le braccia di Consigli

9'
Tunnel di De Rossi su Ragusa, che è costretto al fallo

7'
Fallo di Acerbi su Schick

6'
Cross fuori misura di Florenzi. Riparte Consigli con la rimessa dal fondo

5'
Fuorigioco di Falcinelli

5'
Cannavaro a fare da sponda, ma la difesa giallorossa spazza

4'
Primo corner del match per il Sassuolo

3'
Partenza lampo della Roma! Pellegrini si inserisce e serve Dzeko che calcia alto

2'
Ore 15:01, inizia la gara

L’Olimpico è teatro dell’interessante sfida tra Roma e Sassuolo. La compagine capitolina, quarta con 38 punti all'attivo, è reduce dal primo ko esterno stagionale subito a Torino contro la Juventus. Negli ultimi cinque impegni sostenuti davanti al proprio pubblica la Roma ha sempre incamerato la posta piena. I giallorossi dovranno però guardarsi bene dal sottovalutare il Sassuolo. L’ex squadra di Eusebio Di Francesco, quattordicesima a quota 20, vive un momento particolarmente positivo. Nel turno precedente i neroverdi di Iachini hanno allungato a tre la striscia di vittorie consecutive piegando l'Inter al Mapei Stadium. 

Roma
IN CAMPO (4-3-3)
1 R. Alisson
24 A. Florenzi
20 F. Fazio
11 A. Kolarov
16 D. De Rossi
4 R. Nainggolan
9 E. Dzeko 58° 31°
8 D. Perotti
44 K. Manolas 46°
7 L. Pellegrini 81° 31°
14 P. Schick 50°

IN PANCHINA
5 G. Juan Jesus 46°
17 C. Under 81°
92 S. El Shaarawy 50°
18 B. Lobont
28 L. Skorupski
15 H. Moreno
25 D. Bruno Peres
33 D. Emerson Palmieri
6 K. Strootman
21 M. Gonalons
30 D. Gerson
48 M. Antonucci
Allenatore
Eusebio Di Francesco
Sassuolo
IN CAMPO (4-3-3)
47 A. Consigli
21 P. Lirola
28 P. Cannavaro
15 F. Acerbi
13 F. Peluso 78°
7 S. Missiroli 78°
4 F. Magnanelli 92°
11 D. Falcinelli 93°
32 A. Duncan 72°
90 A. Ragusa 59°
16 M. Politano 89°

IN PANCHINA
6 L. Mazzitelli 72°
29 F. Cassata 89°
10 A. Matri 59°
70 L. Marson
77 G. Pegolo
23 M. Gazzola
24 E. Goldaniga
39 C. Dell'Orco
22 D. Frattesi
26 O. Rogerio
17 N. Pierini
Allenatore
Giuseppe Iachini

Logo Roma

4-3-3

Arbitro: Daniele Orsato

Logo Sassuolo

4-3-3

1 Alisson
47 Consigli
24 Florenzi
21 Lirola
20 Fazio
28 Cannavaro
11 Kolarov
15 Acerbi
16 De Rossi
13 Peluso
4 Nainggolan
7 Missiroli
9 Dzeko
4 Magnanelli
8 Perotti
11 Falcinelli
44 Manolas
32 Duncan
7 Pellegrini
90 Ragusa
14 Schick
16 Politano

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Daniele Orsato 6.5
Lascia correre il gioco, ma con giudizi coerenti. Due gol annullati dal VAR che tutto sommato ci possono stare.

Roma
Allenatore: Eusebio Di Francesco 5.5
Dopo la sconfitta con la Juve e l'uscita in Coppa Italia, è chiamato a dare una svolta. Azzeccata la scelta di schierare Pellegrini titolare premiandone la condizione. Al centro del suo gioco i terzini Kolarov da una parte e Florenzi dall'altra. Perde però due punti preziosi che a fine anno potranno pesare tantissimo.
Ramses Alisson (POR): 6.5
Nel primo tempo c'è Politano a tenerlo occupato, ma lui si fa trovare sempre reattivo. Una sicurezza nella difesa meno battuta della Serie A. Incolpevole sul gol.
Alessandro Florenzi (CEN): 6.5
In un ruolo che non è proprio il suo, è puntuale e preciso nelle chiusure così come nelle diagonali. Dura un paio di minuti l'illusione del 2-0 poi annullato dal VAR.
Federico Julian Fazio (DIF): 6.0
Si prende un rischio al 10', quando scivola e consente a Politano di calciare di prima. Per sua fortuna c'è Alisson tra i pali. In generale non commette sbavature evidenti.
Aleksandar Kolarov (DIF): 6.5
Alla 99esima presenza in Serie A, da una parte deve seguire Politano nella sua corsa inarrestabile, dall'altra crea scompiglio ogni volta che è lui a entrare in azione sulla sua corsia.
Daniele De Rossi (CEN): 6.5
Sempre a protezione della difesa, va a compensare là dove vengono meno i compagni, oltre a provare il lancio in verticale quando trova lo spazio.
Radja Nainggolan (CEN): 6.5
Specializzato nel rubare palloni in mezzo al campo e mandare in porta i suoi (o andarci da solo), è proprio così che nasce il gol di Pellegrini. Bene anche nei movimenti a tagliare il campo.
Edin Dzeko (ATT): 6.5
Stupisce il suo momento di astinenza, ma con 32 gol resta il giocatore più prolifico della Roma nel 2017. In occasione del 1-0, protegge bene il pallone e si trasforma in uomo assist. Nella ripresa, un gol annullato dal VAR per fuorigioco millimetrico.
Diego Perotti (ATT): 6.0
Suo l'affondo al 31' da cui nasce il gol, ma viene poi contenuto bene nella ripresa e non vede più di tanto la porta.
Guilherme Juan Jesus (DIF): 5.0
Solitamente ci mette il fisico, ma oggi, entrato nella ripresa al posto di Manolas, si lascia anticipare da Missiroli che fa così 1-1. Errore fatale.
Cengiz Under (ATT): 5.5
Con il suo ingresso prova a muovere qualcosa là davanti, ma sul gol annullato a Florenzi si trova nel posto sbagliato al momento sbagliato.
Stephan El Shaarawy (ATT): 5.5
Fa molto movimento ad aggirare la linea difensiva del Sassuolo, dettando il lancio ai compagni. Sulla corsia di destra ha intesa con Florenzi e Pellegrini, ma l'unica vera occasione che riesce a creare viene annullata da un miracolo di Consigli.
Kostantinos Manolas (DIF): 6.5
Recuperi su recuperi, oltre a mostrare tutta la sua qualità non appena trova campo aperto e va via nell'uno contro uno per poi lanciare i compagni in verticale. Esce nell'intervallo per un trauma contusivo rimediato nel primo tempo.
Lorenzo Pellegrini (CEN): 7.0
Titolare al posto di Strootman, pronti via e fa subito vedere quello che vuole Di Francesco: dare ampiezza alla manovra restando largo per poi inserirsi a dare supporto a Dzeko. Sblocca la partita con il classico gol dell'ex.
Patrik Schick (ATT): 5.5
A differenza di Perotti, dall'altra parte, non resta largo ma cerca di posizionarsi centrale al fianco di Dzeko. Cerca un po' troppo il pallone tra i piedi invece di fare movimento senza palla e tagliare centralmente come gli chiede Di Francesco. Non ancora in condizione, esce a inizio secondo tempo.
Sassuolo
Allenatore: Giuseppe Iachini 7.0
Infonde nei suoi spirito proattivo a partire dal primo pressing delle due mezzali. Non rinuncia a ripartire neanche sul 1-1. Espulso per proteste sul 2-1 poi annullato alla Roma.
Andrea Consigli (POR): 6.5
Senza colpe sul gol, al 66' salva il Sassuolo dal 2-0 con un miracolo sulla botta sicura di El Shaarawy sotto porta.
Pol Lirola (DIF): 5.5
Inizialmente prova a fare buona guardia su Kolarov e Nainggolan, ma l'impresa si fa ardua e i due trovano un po' troppa libertà.
Paolo Cannavaro (DIF): 6.0
Dopo 17 anni, saluta la Serie A per andare ad allenare col fratello. Non impeccabile nell'azione difensiva sul gol subìto, nel secondo tempo perde un pallone pericoloso su un indemoniato Nainggolan. Chiude comunque la carriera con un pareggio prezioso.
Francesco Acerbi (DIF): 6.0
Buone coperture precise come sempre. Trova anche un colpo di testa su corner che però non centra lo specchio della porta.
Federico Peluso (DIF): 6.5
Non può fare nulla sulla protezione del pallone di Dzeko in area, che poi fa assist a Pellegrini. Con una grande discesa sulla destra, è però lui a fare assist a Missiroli sul gol che vale il pareggio.
Simone Missiroli (CEN): 7.0
Al 41' con un colpo di testa sfiora la traversa, ma l'appuntamento col gol è solo rimandato. Prezioso anche il fallo di ostruzione che subisce da Under e che porterà poi all'annullamento della rete di Florenzi.
Francesco Magnanelli (CEN): 6.0
Lo si può definire il "De Rossi neroverde", facendo bene da schermo davanti alla difesa e interpretando il ruolo allo stesso modo del capitano giallorosso.
Diego Falcinelli (ATT): 5.5
Un po' sottotono, si è visto veramente poco se non per una buona giocata sull'onda dell'entusiasmo trovato dopo il pareggio.
Luca Mazzitelli (CEN): 6.0
Cerca spesso di aprire il gioco e porta maggiore freschezza in mezzo al campo fondamentale nei minuti finali.
Francesco D'Assisi Cassata (CEN): 0.0
Solo 6', non valutabile la sua prestazione.
Alessandro Matri (ATT): 5.0
Entra per dare maggiore peso al reparto offensivo, ma in realtà tocca pochi palloni e non è mai nel vivo del gioco.
Alfred Joseph Duncan (CEN): 6.0
Buoni interventi in chiusura e recuperi in mezzo al campo. Alla caccia del primo gol stagionale, devo ancora rimandare l'appuntamento.
Antonino Ragusa (ATT): 6.0
Insieme a Politano, è il primo a ripartire e ribaltare l'azione. Ci prova al 37' con un'azione personale e al 57' su una ripartenza, ma non centra la porta. Richiamato in panchina per Matri nel corso della ripresa.
Matteo Politano (CEN): 7.0
Fa tantissimo movimento senza palla e conferma il suo grande stato di forma. Un grande anticipo a Manolas nei primi minuti di gioco lo avvicina al gol, negato da Alisson.

Nella 19esima giornata di Serie A, Roma-Sassuolo termina 1-1, con la Roma che trova il primo pareggio casalingo stagionale e il Sassuolo il primo pareggio esterno.
Decidono il match le reti di Pellegrini al 31', liberato in area da un assist di Dzeko, e Missiroli al 78', che colpisce di testa su assist di Peluso.
Un punticino per parte, quindi, con i giallorossi che si portano a 39 punti in classifica e i ragazzi di Iachini che ottengono il quarto risultato utile di fila e salgono a 21.

Tra le fila romaniste, molto buona la prestazione di Pellegrini, autore del gol dell'ex, e Florenzi, che ha avuto l'illusione del 2-1 a pochi minuti dalla fine, annullato poi dal VAR. Male invece Juan Jesus, principale colpevole sul gol subito, e Schick, non ancora in condizione.
Per il Sassuolo, i migliori sono Politano, inesauribile, e Missiroli, anche lui a segno. Non hanno brillato invece Lirola e Matri.

Di Francesco non riesce a risolvere la fase calante dei suoi, anche un po' sfortunati per i due gol annullati dal var, uno dei quali per un fuorigioco millimetrico. Iachini invece pareggia dopo quattro vittorie di fila e chiude l'anno mantenendo il morale alto.
Sabato 6 gennaio si giocherà Roma-Atalanta alle 18:00 e Genoa-Sassuolo alle 15:00.

66 %
Possesso palla
34 %
21
Tiri totali
15
4
Tiri specchio
5
6
Tiri respinti
4
-
Legni
-
7
Corner
4
13
Falli
12
3
Fuorigioco
4
1
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Roma-Sassuolo 1-1

MARCATORI: 31' Pellegrini (R), 78' Missiroli (S).
ROMA (4-3-3): Alisson 6,5; Florenzi 6,5, Manolas 6,5 (46' Juan Jesus 5) , Fazio 6, Kolarov 6,5; Pellegrini 7 (81' Under 5,5) , De Rossi 6,5, Nainggolan 6,5; Schick 5,5 (50' El Shaarawy 5,5) , Dzeko 6,5, Perotti 6.
A disposizione: Lobont, Skorupski, Moreno, Bruno Peres, Emerson Palmieri, Strootman, Gonalons, Gerson, Antonucci.
Allenatore: Eusebio Di Francesco 5,5.
SASSUOLO (4-3-3): Consigli 6,5; Lirola 5,5, Cannavaro 6, Acerbi 6, Peluso 6,5; Missiroli 7, Magnanelli 6, Duncan 6 (72' Mazzitelli 6) ; Ragusa 6 (59' Matri 5) , Falcinelli 5,5, Politano 7 (89' Cassata ) .
A disposizione: Marson, Pegolo, Gazzola, Goldaniga, Dell'Orco, Frattesi, Rogerio, Pierini.
Allenatore: Giuseppe Iachini 7.
ARBITRO: Daniele Orsato 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 58' Dzeko (R); 90' Magnanelli (S); 90' Falcinelli (S).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 7-4.
RECUPERO: pt 0, st 4