21:12 - Sabato, 26 Luglio 2014


ore 15:50 - Lunedì, 21 Luglio 2014


Serie D: risultati e classifiche in diretta. Live

Segui in temporeale su Datasport tutte le gare dei nove gironi del "Campionato d'Italia"

Ora si ha la data d'inizio: la prima giornata della Serie D 2014-2015 è stata programmata per il 7 settembre, secondo quanto comunicato dal Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti. I nove gironi, ancora in fase di definizione, prenderanno dunque il via la prima domenica di settembre, sette giorni dopo l'inizio dei tre gironi di Lega Pro. La Coppa Italia di Serie D inizierà invece il prossimo 24 agosto, mentre il campionato Juniores scatterà il 20 settembre.

La nuova Serie D sarà articolata come di consueto su 9 gironi, composti da un minimo di 18 ad un massimo di 20 squadre ciascuno. Al "Campionato d'Italia" 2014-2015 potranno partecipare: 18 società retrocesse dalla Lega Pro 2013-2014, 117 formazioni che hanno mantenuto il titolo sportivo, 35 squadre promosse dall'Eccellenza; la vincente della Coppa Italia Dilettanti.

In caso di vacanza di organico per la nuova stagione sportiva, in Serie D sarà mantenuto il numero di società così come definito all’esito delle procedure di ammissione al Campionato  medesimo.  Qualora  la  vacanza  di  organico,  anche  a
seguito  di  ripescaggi  in  Lega  Pro, risultasse  superiore  a  nove  unità,  si  procederà  al  completamento  dell’organico  fino  al raggiungimento di un numero massimo di 162 Società partecipanti al suddetto campionato.

Capitolo ripescaggi

Correggese al primo posto, quindi Akragas, poi tutte le altre. Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti ha reso nota la graduatoria ufficiale per i ripescaggi nella Lega Pro Unica della prossima stagione sportiva. Le società in lista acquisiranno il diritto di priorità di presentazione della domanda di ammissione fra i professionisti in caso di ripescaggio.
 
Ecco la graduatoria di merito completa:

1° posto - Correggese (vincente finale)

2° posto - Akragas (perdente finale)

3° posto - Matelica (migliore semifinalista - quoziente punti 2,00)

4° posto - Pomigliano (altra semifinalista - quoziente punti 1,2647)

5° posto - Borgosesia (1^ squadra eliminata IV fase - quoziente punti 1,9705)

6° posto - Arezzo (2^ squadra eliminata IV fase - quoziente punti 1,8823)

7° posto - Pontisola (3^ squadra eliminata IV fase - quoziente punti 1,558)

8° posto - Foligno (1^ squadra eliminata III fase - quoziente punti 2,0294)

9° posto - Sacilese (2^ squadra eliminata III fase - quoziente punti 1,9411 - 3^ classificata in campionato - 14^ nella Coppa Disciplina)

10° posto - San Cesareo (3^ squadra eliminata III fase - quoziente punti 1,9411 - 3^ classificata in campionato - 96^ nella Coppa Disciplina)

11° posto - Taranto (4^ squadra eliminata III fase - quoziente punti 1,9375)

12° posto - Olginatese (5^ eliminata III fase - quoziente punti 1,6764)

13° posto - Marano (1^ squadra eliminata II fase - quoziente punti 2,4411)

14° posto - Terracina (2^squadra eliminata II fase - quoziente punti 1,9705 - 2^ classificata in campionato)

15° posto - Termoli (3^ squadra eliminata II fase - quoziente punti 1,9705 - 3^ classificata in campionato)

16° posto - Massese (4^ eliminata II fase - quoziente punti 1,9705 - 4^ classificata in campionato)

17° posto - Agropoli (5^ squadra eliminata II fase - quoziente punti 1,8529 - 3^ classificata in campionato)

18° posto - Pianese (5^ squadra eliminata II fase - quoziente punti 1,8529 - 4^ classificata in campionato)

19° posto - Lavagnese (7^ squadra eliminata II fase - quoziente punti 1,7941)

20° posto - Monospolis (8^ eliminata II fase - quoziente punti 1,7812)

21° posto - Seregno (9^ squadra eliminata II fase - quoziente punti 1,6470)

Redazione Datasport


© RIPRODUZIONE RISERVATA