> calcio > serie d

Martedì, 31 Maggio 2016 - 08:00

Serie D: risultati e classifiche in diretta. Live

Il logo della Serie D -

Segui in temporeale su Datasport tutte le gare del "Campionato d'Italia"



Guarda i gol e highlights degli incontri dei nove gironi: disponibili a partire da lunedì

Il programma completo della postseason: playoff, playout e poule scudetto

Invia risultati, marcatori, segnalazioni e commenti via WhatsApp al numero 340.4913482


POULE SCUDETTO - Seguila in temporeale

Accedono alla fase finale: Sporting Bellinzago, Gubbio, Viterbese, Piacenza (come miglior seconda)

Terza gara triangolare - Domenica 29 maggio

Girone 3: Viterbese-Virtus Francavilla 2-3
Una sconfitta più indolore non esiste. La Viterbese cade in casa del Virtus Villafranca ma, in virtù del miglior posizionamento nella Coppa Disciplina, approda alle semifinali di Poule Scudetto. La Virtus ci crede e passa subito in vantaggio al 20' con Masini e, grazie al rigore parato da Albertazzi, rientra negli spogliatoi avanti 1-0. Ad inizio ripresa arriva il raddoppio con Galdean ma la Viterbese riapre l'incontro 5' dopo con Dierna. Nemmeno il tempo di crederci che Montaldi cala il tris per la Virtus che, nonostante il 2-3 di De Sena nel finale, conclude il girone con una vittoria come Viterbese e Siracusa. La Coppa Disciplina, però, premia i leoni gialloblu.

Girone 1: Sporting Bellinzago-Piacenza 0-0
Piacenza e Bellinzago lottano e riescono a centrare l'obiettivo: lo 0-0 finale, infatti, permette ad entrambe le squadre di passare alle semifinali della Poule Scudetto. La partita offre molti spunti interessanti con la formazione biancorossa che tiene in mano il pallino del gioco ma, complice anche la sfortuna (3 pali nell'arco dei 90'), deve arrendersi al secondo posto in classifica. Il Bellinzago, infatti, riesce a resistere per tutto il match e passa come prima del girone A grazie al miglior posizionamento nella Coppa Disciplina.

Girone 2: Sambenedettese-Gubbio 0-1
Il Gubbio ottiene la seconda vittoria su due incontri nella Poule Scudetto e si aggiudica il Girone B, strappando il pass per le semifinali. Dopo la vittoria contro il Parma, gli eugubini riescono ad espugnare anche il campo della Sambenedettese grazie ad un gol di Conti a 5' dalla fine. La Samb avrebbe forse meritato qualcosa in più ma ha peccato di lucidità sotto porta, sprecando un paio di occasioni limpide nel primo tempo. Complice l'espulsione di Candellori al 75' e la necessità di una vittoria per sperare nella qualificazione, la Samb si è sbilanciata in avanti subendo la rete degli ospiti. Il Gubbio è in semifinale con 6 punti, unica squadra nei tre gironi a punteggio pieno.

PLAYOFF - Seguili in temporeale

Finali di girone - Domenica 29 maggio

Girone G: Torres-Olbia 0-1
L'Olbia vince i playoff di Serie D relativi al Girone G, sconfiggendo in finale la Torres e mettendo così un piede in Lega Pro. Il gol decisivo arriva al minuto numero 9 grazie a Mastinu direttamente su calcio di punizione. I bianchi sfiorano il raddoppio pochi minuti dopo con Cossu ma l'ex Cagliari colpisce il palo a Fadda battuto. La reazione dei rossoblu si manifesta nella ripresa anche grazie alla superiorità numerica in seguito alla doppia espulsione per l'Olbia (Mastinu e Piredda) a fronte del rosso per la Torres (Lisai) ma Van der Want mantiene la propria porta imbattuta. Grande vittoria per l'Olbia che, dopo aver espugnato Grosseto al primo turno, batte anche la Torres.

Girone H: Francavilla-Unicusano Fondi 0-1
Dopo Trapani, il Fondi espugna anche Francavilla per 1-0 e vince i playoff di Serie D per quanto riguarda il Girone H. L'Unicusano parte meglio rispetto agli avversari ma il primo tempo, senza grandi occasioni, termina giustamente 0-0. Nella ripresa il pressing del Fondi si fa più intenso e, al minuto 68, arriva il gol-vittoria: a siglarlo è il numero 6 ospite Pepe che non lascia scampo a Liccardo, il quale aveva sbarrato qualche minuto prima la porta a Iadaresta. Il Francavilla cerca di reagire ma, nel finale, le conclusioni in porta dei potentini non sono precise. Alla fine sorride il Fondi che, dopo aver vinto anche la Coppa Italia, ora sogna anche la promozione in Lega Pro.

PLAYOUT - Seguili in temporeale (in maiuscolo la squadra che si è salvata)

Girone I: Leonfortese-GELBISON 0-1
La Gelbison espugna Leonforte e costringe i biancoverdi alla retrocessione in Eccellenza. Il gol decisivo è arrivato al 20' grazie a De Luca che trafigge Costanzo alla prima occasione degna di nota. La Leonfortese alza inevitabilmente il baricentro e crea numerose occasioni - addirittura 17 tiri verso lo specchio della porta contro i 4 degli ospiti - ma vengono annullate dalla giornata di grazia del portiere della Gelbison D'Agostino che sale alla ribalta nel secondo tempo con interventi prodigiosi e, soprattutto al 90', quando l'arbitro decreta un calcio di rigore per la Leonfortese: sul dischetto si presenta Lo Coco che però si lascia ipnotizzare da D'Agostino. Vince la Gelbison 1-0 e resta in Serie D, retrocessione in Eccellenza per la Leonfortese.

Segui in temporeale il Girone A: risultati, marcatori, classifiche e calendario

Segui in temporeale il Girone B: risultati, marcatori, classifiche e calendario

Segui in temporeale il Girone C: risultati, marcatori, classifiche e calendario

Segui in temporeale il Girone D: risultati, marcatori, classifiche e calendario


Segui in temporeale il Girone E: risultati, marcatori, classifiche e calendario

Segui in temporeale il Girone F: risultati, marcatori, classifiche e calendario

Segui in temporeale il Girone G: risultati, marcatori, classifiche e calendario


Segui in temporeale il Girone H: risultati, marcatori, classifiche e calendario


Segui in temporeale il Girone I: risultati, marcatori, classifiche e calendario

Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport