Serie C Girone B 2018-2019
Serie C Girone B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Fano - Fermana: 2 - 0 | Tempo reale, Formazioni

3 aprile 2019 ore 20:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Gianpiero Miele

Fano

31° D. Konate
76° J. Ferrante (Rig.)

Logo Fano
2
-
0

Conclusa

Logo Fermana

Fano

Logo Fano
2
31° D. Konate
76° J. Ferrante (Rig.)

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: arossi
Mostra dettagli:

"Ore 22.19, triplice fischio finale: Fano-Fermana finisce 2-0".

Preziosa affermazione interna per il Fano che s'impone per 2-0 sulla Fermana nel recupero del trentunesimo turno disputatosi al Raffaele Mancini. Il successo nel derby marchigiano, sancito dalle realizzazioni di Konate (31') e Ferrante su rigore (76'), consente ai granata (precedentemente mai andati in rete più di una volta in una stessa gara) di agganciare sul fondo della classifica il Rimini a quota 33. Nel prossimo turno il Fano che  ha chiuso a sei la striscia di gare senza vittorie ad a 622 minuti il proprio digiuno realizzativo (curiosamente contro la miglior difesa del campionato) sarà nuovamente impegnato in casa contro il Renate. La Fermana, ferma all'ottavo posto con 45 punti all'attivo, riceverà, invece, la visita della Ternana.

90'
Segnalati tre minuti di recupero.

84'
Sostituzione: esce Jonathan Alexis Ferrante ed entra Alberto Filippini

84'
Sostituzione: esce Moussa Ndiaye ed entra Ransford Selasi

80'
Sostituzione: esce Marco Soprano ed entra Walter Guerra

80'
Sostituzione: esce Giancarlo Malcore ed entra Alessio Nepi

79'
Quarto calcio d'angolo per i padroni di casa.

78'
Cartellino giallo per Misin.

77'
Sostituzione: esce Luca Lulli ed entra Alberto Acquadro

76'
GOL! Il Fano raddoppia dal dischetto con Ferrante.

75'
Il direttore di gara decreta un rigore per il Fano per un tocco con la mano in area di Sarzi Puttini (ammonito) su una conclusione di Tascone.

61'
Il Fano va vicino al raddoppio con Ferrante che si vede respingere la sua conclusione da Marcantognini.

59'
Sostituzione: esce Marco Marozzi ed entra Gabriele Zerbo

59'
Sostituzione: esce Dennis Van der Heijden ed entra Arturo Lupoli

59'
Cartellino giallo per Scrosta.

57'
Cartellino giallo per Lulli.

56'
Terzo tiro dalla bandierina per il Fano.

54'
Torna farsi vedere il Fano: cross di Lulli e colpo di testa sul fondo di Scardina.

50'
Secondo corner dell'incontro per il Fano.

49'
Primo tentativo a rete della Fermana: si spegne sul fondo una conclusione di Malcore.

46'
"Ore 21.31, inizia il secondo tempo". 

"Ore 21.16, finisce il primo tempo sul punteggio di 1-0 per il Fano".

45'
Segnalato un minuto di recupero.

42'
Termina alta una conclusione in acrobazia effettuata da Ferrante.

39'
Fano pericoloso: Scardina impegna Marcantognini.

31'
GOL! Il Fano si porta in vantaggio con Konate a segno di testa sugli sviluppi di un calcio piazzato di Liviero. Secondo centro nel girone di ritorno per i granata che non andavano in rete da 622 minuti.

22'
Un servizio in profondità di Ferrante si rivela leggermente troppo lungo per Tascone.

17'
Il Fano ci prova nuovamente dal limite dell'area con Tascone: pallone fuori.

13'
I padroni di casa guadagnano un tiro dalla bandierina sugli sviluppi di una conclusione dal limite di Ferrante.

10'
Il primo tentativo a rete è dei padroni di casa: si spegne sul fondo una punizione di Liviero.

1'
"Ore 20.30, inizia la partita". 

Al Raffaele Mancini va in scena il recupero della trentunesima giornata del girone B di Serie C tra il Fano, fanalino di coda con 30 punti all'attivo, e la Fermana ottava a quota 45 in piena corsa per un posto nei playoff. Derby marchigiano che alla luce della classifica si preannuncia quindi particolarmente interessante ma, almeno sulla carta, difficilmente ricco di reti. Il Fano, reduce dallo 0-0 di Rimini, detiene il peggior attacco (14 centri all'attivo) ma anche una delle difese meno battute del torneo (28 gol subiti). I granata non incamerano la posta piena dal 12 febbraio quando s'imposero davanti al proprio pubblico sul Teramo per 1-0. Il gol realizzato in quella circostanza da Celli resta l'ultimo messo a segno dal Fano (591 minuti di digiuno). Penultima per quanto concerne il numero di reti realizzate (19) la Fermana, protagonista nel turno precedente di un pareggio per 1-1 a Bergamo contro l'AlbinoLeffe, è la squadra che vanta la miglior difesa (23 gol passivo). 

Fano
IN CAMPO (3-5-2)
12 M. Sarr
19 C. Sosa
5 D. Konate 31°
6 A. Magli
25 G. Clemente
8 S. Tascone
15 M. Ndiaye 84°
26 L. Lulli 57° 77°
4 M. Liviero
9 F. Scardina
10 J. Ferrante (R)76° 84°

IN PANCHINA
22 M. Mariani
2 D. Vitturini
3 I. Diallo
16 C. Maldini
20 C. Setola
7 A. Filippini 84°
23 R. Selasi 84°
24 A. Acquadro 77°
11 S. Mancini
17 V. Cernaz
18 F. Morselli
Allenatore
Fabio Brini
Fermana
IN CAMPO (3-5-2)
28 G. Marcantognini
14 E. Scrosta 59°
6 M. Soprano 80°
16 D. Sarzi Puttini 75°
8 A. Misin 78°
20 M. Giandonato
27 L. Fofana
21 M. Marozzi 59°
26 N. Sperotto
17 D. Van der Heijden 59°
23 G. Malcore 80°

IN PANCHINA
1 M. Valentini
22 F. Pavoni
3 W. Guerra 80°
15 L. Maloku
31 T. Ceriani
18 U. Otranto
25 R. Grieco
7 G. Zerbo 59°
13 A. Nepi 80°
29 A. Lupoli 59°
30 C. Contaldo
34 M. Cardinali
Allenatore
Flavio Destro

Logo Fano

3-5-2

Arbitro: Gianpiero Miele

Logo Fermana

3-5-2

12 Sarr
28 Marcantognini
19 Sosa
14 Scrosta
5 Konate
6 Soprano
6 Magli
16 Sarzi Puttini
25 Clemente
8 Misin
8 Tascone
20 Giandonato
15 Ndiaye
27 Fofana
26 Lulli
21 Marozzi
4 Liviero
26 Sperotto
9 Scardina
17 Van der Heijden
10 Ferrante
23 Malcore

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: arossi

Arbitro
Gianpiero Miele

Fano
Allenatore: Fabio Brini
Mouhamadou Fallou Sarr (POR):
Cristian Nicolas Sosa (DIF):
Dramane Konate (DIF):
Antonio Magli (DIF):
Gianluca Clemente (DIF):
Simone Tascone (CEN):
Moussa Ndiaye (CEN):
Luca Lulli (CEN):
Matteo Liviero (DIF):
Filippo Maria Scardina (ATT):
Jonathan Alexis Ferrante (ATT):
Alberto Filippini (CEN):
Ransford Selasi (CEN):
Alberto Acquadro (CEN):
Fermana
Allenatore: Flavio Destro
Gianluca Marcantognini (POR):
Edoardo Scrosta (DIF):
Marco Soprano (DIF):
Daniele Sarzi Puttini (DIF):
Alex Misin (CEN):
Manuel Giandonato (CEN):
Lamine Fofana (CEN):
Marco Marozzi (CEN):
Nicolò Sperotto (DIF):
Dennis Van der Heijden (ATT):
Giancarlo Malcore (ATT):
Walter Guerra (DIF):
Gabriele Zerbo (ATT):
Alessio Nepi (ATT):
Arturo Lupoli (ATT):

"Ore 22.19, triplice fischio finale: Fano-Fermana finisce 2-0".

Preziosa affermazione interna per il Fano che s'impone per 2-0 sulla Fermana nel recupero del trentunesimo turno disputatosi al Raffaele Mancini. Il successo nel derby marchigiano, sancito dalle realizzazioni di Konate (31') e Ferrante su rigore (76'), consente ai granata (precedentemente mai andati in rete più di una volta in una stessa gara) di agganciare sul fondo della classifica il Rimini a quota 33. Nel prossimo turno il Fano che  ha chiuso a sei la striscia di gare senza vittorie ad a 622 minuti il proprio digiuno realizzativo (curiosamente contro la miglior difesa del campionato) sarà nuovamente impegnato in casa contro il Renate. La Fermana, ferma all'ottavo posto con 45 punti all'attivo, riceverà, invece, la visita della Ternana.

-
Possesso palla
-
8
Tiri totali
1
4
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
4
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
1
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Fano-Fermana 2-0

MARCATORI: 31' Konate (Fa), 76' Ferrante (Rig.) (Fa).
FANO (3-5-2): Sarr ; Sosa , Konate , Magli ; Clemente , Tascone , Ndiaye (84' Selasi ) , Lulli (77' Acquadro ) , Liviero ; Scardina , Ferrante (84' Filippini ) .
A disposizione: Mariani, Vitturini, Diallo, Maldini, Setola, Mancini, Cernaz, Morselli.
Allenatore: Fabio Brini .
FERMANA (3-5-2): Marcantognini ; Scrosta , Soprano (80' Guerra ) , Sarzi Puttini ; Misin , Giandonato , Fofana , Marozzi (59' Zerbo ) , Sperotto ; Van der Heijden (59' Lupoli ) , Malcore (80' Nepi ) .
A disposizione: Valentini, Pavoni, Maloku, Ceriani, Otranto, Grieco, Contaldo, Cardinali.
Allenatore: Flavio Destro .
ARBITRO: Gianpiero Miele
NOTE: nessuna
AMMONITI: 57' Lulli (Fa); 59' Scrosta (Fe); 75' Sarzi Puttini (Fe); 78' Misin (Fe).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-0.
RECUPERO: pt 2, st 3