Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
8° giornata Serie A 2017-2018
Stadio Renato Dall'Ara
15 ottobre 2017 ore 15:00
Arbitro: Marco Guida

Bologna

30° A. Poli
49° B. Salamon (Aut.)

2
-
1

Conclusa

SPAL

89° M. Antenucci

Bologna



2
30° A. Poli
49° B. Salamon (Aut.)

SPAL



1
89° M. Antenucci

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Il Bologna riesce a piegare la Spal, seppure con un po’ di sofferenza nel finale. Finisce 2-1 al Dall’Ara grazie alle rete di Poli alla mezz’ora del primo tempo e l’autogol di Salamon a inizio ripresa. Antenucci la riapre al novantesimo, ma alla fine la formazione rossoblù riesce a portare a casa la prima vittoria stagionale casalinga, con Palacio che colpisce all’ultimo secondo una clamorosa traversa. Gli ospiti nel primo tempo avrebbero meritato qualcosa di più ma hanno sprecato troppo sotto porta.

Di Francesco è in assoluto il migliore in campo. Imbastisce l’azione che porta alla rete che sblocca il risultato ed è spesso pericoloso grazie ad alcune sue conclusioni dalla distanza. Bene anche Palacio, che si sacrifica molto e meriterebbe una marcatura che però non arriva. Un po’ sottotono invece la prestazione di Pulgar. Per la Spal da segnalare Costa, che sulla sinistra è spesso molto incisivo, mentre invece è da dimenticare la gara di Paloschi, che tocca pochi palloni e li sbaglia quasi tutti.

Donadoni si affida in attacco a Verdi-Palacio-Di Francesco e la sua scelta viene premiata dal trio offensivo, che da metà del primo tempo in poi mette in crisi la difesa avversaria. Semplici punta molto su Paloschi, la cui prestazione però è decisamente incolore. L’ingresso in campo di Borriello sul 2-0 per il Bologna è tardivo. Buono l’operato dell’arbitro Guida, che giustamente non assegna il rigore alla Spal (presunto tocco di mano di Di Francesco), come confermato successivamente dalla VAR. Domenica prossima: Atalanta-Bologna e Spal-Sassuolo.

Ore 16.54, triplice fischio finale.

90'+3
Tiro altissimo di Di Francesco.

90'+2
Ammonito Costa per un fallo tattico.ammonito Filippo Costa

90'
Ci saranno 3 minuti di recupero per le ultime speranze della Spal.

89'
La Spal riapre la partita. Gran gol di Antenucci con un bel destro a giro.

88'
Il Bologna è vicinissimo alla sua prima vittoria in campionato tra le mura amiche.

86'
Fuorigioco di Antenucci.

83'
Il cross di Borriello in mezzo dove però non c'è nessuno.

80'
La Spal è ancora alla ricerca del suo primo gol stagionale in trasferta.

76'
Ultimo cambio anche per il Bologna: fuori Mbaye e dentro Torosidis.

74'
Ultima sostituzione per gli ospiti: esce Lazzari ed entra Mattiello.

72'
Ammonizione per Borriello per un intervento su Palacio.

70'
Di Francesco spalle alla porta si gira e il suo destro viene respinto.

67'
Mbaye si rifugia in angolo sul traversone di Schiattarella.

63'
Gran sinistro a giro di Verdi non termina lontanissimo dall'incrocio dei pali difeso da Gomis.

62'
Fuori Masina e dentro De Maio.

61'
Per il Bologna invece Taider prende il posto di Poli.

59'
Il secondo cambio riguarda Rizzo che subentra a Mora.

58'
Doppio cambio per la Spal: Borriello prende il posto di Paloschi.

57'
Cartellino giallo per Pulgar per un fallo da dietro su Schiattarella.

56'
Partita ora in discesa per gli uomini di Donadoni che stanno ottenendo il massimo risultato con il minimo sforzo.

52'
Azione personale di Donsah il cui traversone dalla destra viene messo in rete in spaccata nella propria porta da Salamon che voleva anticipare Palacio.

49'
Raddoppio del Bologna. Autorete di Salamon. 2-0

48'
Gol annullato a Paloschi per un netto fuorigioco sul lancio di Mora.

46'
Ore 16.06, inizia il secondo tempo.

Il Bologna torna negli spogliatoi in vantaggio per 1-0 grazie alla rete di Poli alla mezz'ora. Spal che avrebbe meritato di più.

Ore 15.51, fine primo tempo.

45'+4
Guida ha controllato le immagini e assegna solo il calcio d'angolo alla Spal. Di Francesco aveva toccato il pallone con l'ascella.

45'+2
L'arbitro Guida aspetta segnalazioni da parte della VAR per un probabile rigore per la Spal. Il tocco di mano di Di Francesco sul cross di Lazzari viene ora rivisto al monitor.

45'
Incredibile azione personale di Palacio che si fa tutta la metà campo avversaria fino a farsi anticipare da Gomis in uscita bassa.

42'
Viviani mette in angolo sbrogliando una situazione difficile per la Spal.

40'
Destro di Vicari dalla lunga distanza con il pallone che termina alto sopra la traversa.

36'
Altra occasione per il Bologna questa volta con Palacio che dopo il traversone di Di Francesco dalla sinistra si ritrova il pallone sui piedi ma non riesce a concludere davanti a Gomis.

32'
Cross dalla sinistra di Di Francesco, sponda di testa di Palacio per l'ex milanista che non può fare altro che insaccare a porta vuota. La Spal è sotto immeritatamente.

30'
Gol del Bologna. Poli. 1-0 per i padroni di casa.

28'
Gara che si sta un po' incattivendo negli ultimi minuti.

27'
Ammonito Masina per un fallo su Mora.

23'
Palacio sbaglia di sinistro a tu per tu con Gomis su assist di Verdi ma l'ex interista era partito leggermente in fuorigioco.

20'
Destro dalla lunga distanza di Verdi rimpallato dalla difesa ospite.

17'
Contrasto duro di Mbaye su Costa: calcio di punizione per la Spal.

13'
Bel colpo di testa di Salamon che termina a lato non di molto. Molto pericolosa la Spal.

11'
Masina costretto a rifugiarsi in calcio d'angolo sul cross dalla sinistra di Costa.

10'
Bella girata di Paloschi ma il suo sinistro viene strozzato dal provvidenziale intervent di Vicari e Mirante interviene senza problemi.

8'
Andrea Poli rimane a terra dopo un contrasto don Dias ma si rialza subito.

6'
Occasione per Donsah che però sotto misura non riesce a colpire il pallone a botta sicura.

4'
Primo tentativo da parte della Spal con Costa che dalla sinistra mette in mezzo per Antenucci che però viene anticipato.

1'
Ore 15.02, inizia la gara.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su 'Formazioni' sulla barra per consultarle.

Semplici, che vuole trovare il successo che manca dallo scorso 26 agosto, opta per il 3-5-2. La coppia offensiva è formata da Paloschi e Antenucci.

Donadoni vuole continuare la striscia di vittorie consecutive e punta su 4-3-3 che vede il trio di attacco composto da Di Francesco, Palalcio e Verdi.

Viene vissuto dalle tifoserie quasi come un derby Bologna - SPAL, che si ritrovano nella massima serie dopo cinquant'anni. L'ultimo precedente in A sorride agli ospiti che nel 1967 espugnarono il Dall'Ara (2-3) con doppietta di Parola e Brenna. Ora un simile risultato farebbe fare un grande balzo in avanti agli estensi in classifica, molto penalizzante per quanto fatto vedere sul campo dagli uomini di Semplici. Il Bologna invece ha raccolto nelle ultime due gare quanto seminato e punta a trovare la prima vittoria interna della stagione (fino a ora due pareggi e una sconfitta).
Bologna
IN CAMPO (4-3-3)
83 A. Mirante
18 F. Helander
3 G. Gonzalez
5 E. Pulgar 57°
77 G. Donsah
9 S. Verdi
24 R. Palacio
14 F. Di Francesco
6 S. De Maio 62°
35 V. Torosidis 76°
8 S. Taider 61°

IN PANCHINA
15 I. Mbaye 76°
25 A. Masina 62° 27°
16 A. Poli 61° 30°
1 A. Da Costa
4 E. Krafth
30 O. Okwonkwo
11 L. Krejci
2 A. Nagy
12 L. Crisetig
34 F. Ravaglia
10 M. Destro
7 B. Petkovic
All.Roberto Donadoni
SPAL
IN CAMPO (3-5-2)
1 A. Gomis
25 B. Salamon 49°
23 F. Vicari
27 D. Felipe
28 P. Schiattarella
77 F. Viviani
33 F. Costa 92°
7 M. Antenucci 89°
14 F. Mattiello 74°
22 L. Rizzo 59°
22 M. Borriello 72° 58°

IN PANCHINA
29 M. Lazzari 74°
19 L. Mora 59°
43 A. Paloschi 58°
92 G. Marchegiani
2 M. Oikonomou
18 E. Schiavon
13 G. Poluzzi
6 M. Cremonesi
15 S. Vaisanen
12 P. Konate
26 M. Vitale
8 A. Bellemo
9 F. Bonazzoli
All.Leonardo Semplici

4-3-3

Arbitro: Marco Guida

3-5-2

83 Mirante
1 Gomis
18 Helander
25 Salamon
3 Gonzalez
23 Vicari
5 Pulgar
27 Felipe
77 Donsah
28 Schiattarella
9 Verdi
77 Viviani
24 Palacio
33 Costa
14 Di Francesco
7 Antenucci
6 De Maio
14 Mattiello
35 Torosidis
22 Rizzo
8 Taider
22 Borriello
Arbitro
Marco Guida 6.5
Buono la sua direzione di gara. A fine del primo tempo non assegna giustamente un calcio di rigore alla Spal perché Di Francesco non tocca il pallone con il braccio, come poi confermato dalla VAR.

Bologna
Allenatore: Roberto Donadoni 6.5
Si affida in attacco al trio Verdi-Palacio-Di Francesco e la sua scelta viene premiata dall'ottima prestazione del reparto offensivo, che dalla mezz'ora del primo tempo mette in crisi la difesa ospite.
Antonio Mirante (POR): 6.0
Non si deve impegnare più di tanto data l'esiguità dei tiri in porta della Spal.
Filip Helander (DIF): 6.0
Prestazione molto ordinata senza particolari imprecisioni.
Giancarlo Gonzalez (DIF): 6.0
Ha solo il torto di avere lasciato tirare Antenucci dal limite dell'area, ma per il resto compie a pieno il suo dovere.
Erick Pulgar (CEN): 5.5
Un po' troppo evanescente in mezzo al campo. E' il giocatore del Bologna che più ha deluso.
Godfred Donsah (CEN): 7.0
Corre moltissimo svariando per tutto il campo. A inizio ripresa mette in difficoltà Salamon che è costretto all'autogol per anticipare Palacio.
Simone Verdi (ATT): 6.5
Il suo uno-due con Donsah è determinante per completare l'azione del raddoppio a inizio del secondo tempo.
Rodrigo Palacio (ATT): 6.5
Grande partita di sacrificio che avrebbe meritato di essere concretizzata con almeno un gol. Gomis e la traversa gli negano la gioia.
Federico Di Francesco (CEN): 7.0
E' in assoluto il migliore in campo. E' colui che imbastisce l'azione che porta all'1-0 del Bologna ed è spesso pericoloso con alcune sue conclusioni.
Sebastien De Maio (DIF): 6.0
Bravo a tenere compatto il reparto difensivo per conservare il doppio vantaggio bolognese.
Vasilis Torosidis (DIF): 7.0
Prestazione senza infamia e senza lode.
Saphir Sliti Taider (CEN): 6.0
Fa sentire la sua presenza in campo nel momento dal momento in cui entra in campo al posto di Mbaye.
Ibrahima Mbaye (DIF): 6.5
Buono in fase difensiva. Riesce a sbrogliare diverse situazioni delicate nella propria area.
Adam Masina (DIF): 6.0
Un po' troppo irruente a inizio gara con qualche intervento di troppo, ma poi riesce a rifarsi col tempo.
Andrea Poli (CEN): 6.5
Sblocca agevolmente il risultato sulla sponda di testa di Palacio. Determinato in molti contrasti di gioco.
SPAL
Allenatore: Leonardo Semplici 5.5
La scelta di puntare su Paloschi condiziona tutta la squadra, visto che l'ex milanista si fa vedere poco in avanti e tocca pochi palloni decisivi. La sostituzione con Borriello risulta tardiva.
Alfred Gomis (POR): 6.0
Non può nulla sulle due reti subite specialmente sull'autogol di Salamon.
Bartosz Salamon (DIF): 5.0
Sfortunato sulla deviazione nella propria porta nel tentativo di anticipare in spaccata Palacio.
Francesco Vicari (DIF): 5.0
Un po' troppo fermo in occasione del gol dell'1-0. Sbaglia nel non marcare Palacio lasciato tutto solo.
Dias da Silva Felipe (DIF): 5.0
Si fa imbucare troppo spesso dalle azioni offensive del Bologna. Palacio lo ubriaca più e più volte.
Pasquale Schiattarella (CEN): 6.0
Si dà abbastanza da fare anche se il suo impegno alla fine non risulta particolarmente proficuo.
Federico Viviani (CEN): 5.5
Perde il confronto con Di Francesco e non riesce rendersi pericoloso dalla cintola in su.
Filippo Costa (DIF): 6.5
I primi 20 minuti sono quasi tutti a suo appannaggio, con diverse accelerazioni sulla fascia sinistro che mettono in difficoltà il Bologna.
Mirco Antenucci (ATT): 6.0
Riapre il match con un gran gol a fil di palo che alla fine si rivelerà inutile. Piccolo segnale di risveglio in una gara non particolarmente brillante.
Federico Mattiello (DIF): 6.0
Fa quello che può in una situazione che, al momento del suo ingresso in campo, è ormai compromessa.
Luca Rizzo (CEN): 5.5
Il suo ingresso in campo non sposta più di tanto gli equilibri.
Marco Borriello (ATT): 6.0
Accende qualche piccolissima fiammella in un attacco che fino al suo ingresso in campo si è dimostrato decisamente sterile.
Manuel Lazzari (CEN): 5.5
Manca di incisione soprattutto nei momenti in cui bisognerebbe recuperare palloni e ripartire.
Luca Mora (CEN): 6.0
Volitivo e grintoso come sempre. Buona la prima frazione di gioco, ma nella ripresa sparisce un po' come tutta la squadra.
Alberto Paloschi (ATT): 4.5
Non si sacrifica quasi per niente come avrebbe dovuto e sbaglia quei pochi palloni che tocca. Semplici lo sostituisce subito dopo il 2-0.

Il Bologna riesce a piegare la Spal, seppure con un po’ di sofferenza nel finale. Finisce 2-1 al Dall’Ara grazie alle rete di Poli alla mezz’ora del primo tempo e l’autogol di Salamon a inizio ripresa. Antenucci la riapre al novantesimo, ma alla fine la formazione rossoblù riesce a portare a casa la prima vittoria stagionale casalinga, con Palacio che colpisce all’ultimo secondo una clamorosa traversa. Gli ospiti nel primo tempo avrebbero meritato qualcosa di più ma hanno sprecato troppo sotto porta.

Di Francesco è in assoluto il migliore in campo. Imbastisce l’azione che porta alla rete che sblocca il risultato ed è spesso pericoloso grazie ad alcune sue conclusioni dalla distanza. Bene anche Palacio, che si sacrifica molto e meriterebbe una marcatura che però non arriva. Un po’ sottotono invece la prestazione di Pulgar. Per la Spal da segnalare Costa, che sulla sinistra è spesso molto incisivo, mentre invece è da dimenticare la gara di Paloschi, che tocca pochi palloni e li sbaglia quasi tutti.

Donadoni si affida in attacco a Verdi-Palacio-Di Francesco e la sua scelta viene premiata dal trio offensivo, che da metà del primo tempo in poi mette in crisi la difesa avversaria. Semplici punta molto su Paloschi, la cui prestazione però è decisamente incolore. L’ingresso in campo di Borriello sul 2-0 per il Bologna è tardivo. Buono l’operato dell’arbitro Guida, che giustamente non assegna il rigore alla Spal (presunto tocco di mano di Di Francesco), come confermato successivamente dalla VAR. Domenica prossima: Atalanta-Bologna e Spal-Sassuolo.

53 %
Possesso palla
47 %
6
Tiri totali
4
4
Tiri specchio
3
2
Tiri respinti
1
1
Legni
-
3
Corner
5
6
Falli
8
1
Fuorigioco
2
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Bologna-SPAL 2-1

MARCATORI: 30' Poli (B), 49' Salamon (Aut.) (S), 89' Antenucci (S).
BOLOGNA (4-3-3): Mirante ; Mbaye (76' Torosidis ) , Helander , Gonzalez , Masina (62' De Maio ) ; Poli (61' Taider ) , Pulgar , Donsah ; Verdi , Palacio , Di Francesco .
A disposizione: Da Costa, Krafth, Okwonkwo, Krejci, Nagy, Crisetig, Ravaglia, Destro, Petkovic.
Allenatore: Roberto Donadoni 6,5.
SPAL (3-5-2): Gomis ; Salamon , Vicari , Felipe ; Lazzari (74' Mattiello ) , Schiattarella , Viviani , Mora (59' Rizzo ) , Costa ; Paloschi (58' Borriello ) , Antenucci .
A disposizione: Marchegiani, Oikonomou, Schiavon, Poluzzi, Cremonesi, Vaisanen, Konate, Vitale, Bellemo, Bonazzoli.
Allenatore: Leonardo Semplici 5,5.
ARBITRO: Marco Guida 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 27' Masina (B); 57' Pulgar (B); 72' Borriello (S); 90' Costa (S).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 1-3.
RECUPERO: pt 4, st 0