> motori > motogp > gp aragona

Venerdì, 23 Settembre 2016 - 16:33

MotoGP, Aragona: libere targate Honda, forfait Iannone

Marc Marquez - Foto www.imagephotoagency.it

Marquez e Pedrosa leader della prima e seconda sessione. Buon ritmo per Rossi, mentre al posto del ducatista correrà Michele Pirro



Sono le Honda le protagoniste assolute nelle prime e seconde libere del GP Aragona, quattordicesima prova del Mondiale MotoGP. I più veloci nelle due sessioni sono stati prima Marquez (1:48:830) e poi Pedrosa (1:48:429). Può sorridere in vista delle qualifiche di domani Valentino Rossi (secondo nelle prime libere) mentre non sarà della partita Andrea Iannone: la frattura alla vertebra rimediata a Misano non permetterà al pilota abruzzese di scendere in pista.

Oltre a cercare di ricucire lo svantaggio rispetto a Marquez (43 punti di gap dal Cabroncito) il Dottore proverà a centrare la prima vittoria sul circuito del Motorland (mai oltre il terzo posto nelle ultime sei stagioni). Defilato Jorge Lorenzo (rispettivamente quinto e settimo) che nella conferenza stampa di ieri ha continuato la schermaglia verbale con Rossi iniziata a Misano.

Deluso Andrea Iannone, che era riuscito a tenere un buon passo ma è stato nuovamente fermato dal dolore collo: al suo posto la scuderia di Borgo Panigale ha richiamato in sella Michele Pirro. A proposito di Ducati, ad Alcaniz correrà anche Nicky Hayden: passato quest'anno alla Superbike, Kentucky Kid è stato chiamato dal team Estrella Galicia per rimpiazzare l'infortunato Jack Miller.

Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport