> calcio > lega pro

Lunedì, 20 Marzo 2017 - 12:38

Lega Pro: Ancona, la crisi prosegue sul campo

I tifosi dell'Ancona - Foto www.imagephotoagency.it

Per i Dorici un solo punto nelle ultime nove gare e ultimo posto in classifica, ma con quattro scontri diretta ancora da giocare tutto è possibile



Come se non bastassero i problemi societari degli ultimi tempi l’Ancona sta avendo grossi problemi anche sul campo. Domenica contro il Pordenone è arrivata infatti la quarta sconfitta consecutiva, che certifica l’ultimo posto in classifica e i grossi problemi di gioco che colpiscono Dorici ormai da tempo. Nelle ultime nove gare è infatti arrivato un solo punto, rimediato in casa contro il Santarcangelo, con quattro reti segnate e ben quindici subite.

 

   
Nonostante le dimissioni di Pagliari (sostituito da mister De Patre) la scossa tanto attesa non è ancora arrivata e il neo tecnico dovrà dunque lavorare duramente insieme alla squadra per evitare la retrocessione diretta. La buona notizia per i tifosi biancorossi è però che la zona playout è a soli tre punti di distanza, il che significa che con quattro sconti diretti ancora da giocare (contro Sudtirol, Lumezzane, Teramo e Forlì) i Dorici saranno artefici del proprio destino, almeno per provare a salvarsi attraverso gli scontri diretti.

 

Davide Beltramelli
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport