06:17 - Sabato, 1 Novembre 2014


ore 22:38 - Mercoledì, 2 Ottobre 2013


Champions League: Juventus-Galatasaray in diretta. Live

Segui sul temporeale di Datasport la sfida dello Stadium di Torino, valido per la seconda giornata del Girone B

Didier Drogba. Foto www.imagephotoagency.it
Didier Drogba. Foto www.imagephotoagency.it

Segui Juventus-Galatasaray in diretta minuto per minuto

Allo Stadium di Torino la Juventus tiene a battesimo il debutto di Roberto Mancini sulla panchina del Galatasaray nella seconda giornata del gruppo E della fase a gironi di Champions League. I bianconeri vogliono riscattare lo sfortunato 1-1 di be centrare la prima vittoria europea della stagione: Antonio Conte ha tutti a disposizione, compreso Carlos Tevez che stringerà i denti nonostante il problemino alla caviglia e farà coppia in attacco con Vucinic. L'unico dubbio è in mediana dove Pogba è favorito su Marchisio.

In casa Galatasaray Mancini proverà soprattutto a dare una scossa emotiva visto che ha di fatto avuto solo un allenamento a disposizione. Potrebbe puntare su un 4-2-3-1 abbastanza coperto con Drogba unica punta sorretto da Sneijder, e con Bruma e Aydin Yilmaz sulle corsie. I turchi cercheranno di strappare almeno un punto dopo il 6-1 patito in casa dal Real Madrid. Sono 4 i precedenti tra Juventus e Galatasaray: 2 pareggi nel 1998, un successo casalingo a testa nel 2003.

Queste le probabili formazioni:

Juventus (3-5-2): 1 Buffon; 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 26 Lichtsteiner, 23 Vidal, 21 Pirlo, 6 Pogba, 22 Asamoah; 10 Tevez, 9 Vucinic. A disp.: 30 Storari, 5 Ogbonna, 11 De Ceglie, 13 Peluso, 8 Marchisio, 20 Padoin, 33 Isla, 12 Giovinco, 14 Llorente, 27 Quagliarella. All.: Conte.

Galatasaray (4-2-3-1): 25 Muslera; 27 Eboue, 26 Semih, 21 Chedjou, 77 Riera; 8 Selcuk, 3 Felipe Melo; 7 Aydin, 10 Snejider, 20 Bruma; 11 Drogba. A disp.: 86 Ufuk, 55 Sabri, 22 Hakan Balta, 13 Nonkeu, 19 Umut, 17 Yilmaz, 53 Amrabat. All. Mancini.

Redazione Datasport


© RIPRODUZIONE RISERVATA