ore 17:15 - Sabato, 18 Febbraio 2012


Serie B: Alfageme show, il Grosseto espugna Ascoli

Una doppietta dell'argentino firma il 2-0 esterno dei toscani di Ugolotti. I bianconeri restano penultimi

Luis Alfageme. Foto www.imagephotoagency.it
Luis Alfageme. Foto www.imagephotoagency.it

Rivivi le emozioni di Ascoli-Grosseto: cronaca, pagelle e tabellino

Il Grosseto passa 2-0 ad Ascoli grazie ad una doppietta di Alfageme e ottiene il primo successo della gestione (bis) Ugolotti. Il talento dell'argentino, in rete con un destro a tu per tu con Guarna e un delizioso pallonetto, taglia la partita in due. Per il resto tanta confusione, soprattutto nella manovra offensiva dei padroni di casa.

Il primo tempo è molto poco divertente. I marchigiani fanno la partita, appoggiando ogni trama d'attacco su Papa Waigo, che svaria da un lato all'altro del campo ma resta lontano dalla porta. I toscani agiscono in contropiede, sulle ali del veloce ma leggero Keko. Le occasioni da gol latitano: dopo alcuni tentativi fuori misura dei padroni di casa, la migliore chance capita sui piedi di Alfageme, che sfonda centralmente, entra in area e colpisce di punta, spedendo il pallone nei guantoni di Guarna.

La ripresa è decisamente più intensa. Sbaffo al 55' potrebbe colpire, ma il piatto a colpo sicuro è respinto con i piedi da Narciso. Sull'altro fronte Alfageme timbra il cartellino: assist di Lupoli, ex fischiatissimo, e l'argentino, a tu per tu con Guarna, infila l'interno destro. Silva mette in campo Soncin, ma l'Ascoli non crea nulla di significativo. Il match di fatto finisce al 74', quando Guarna esce dai pali e falcia Alfageme: cartellino rosso e padroni di casa in 10. I marchigiani ci provano, più con le gambe che con l'intelletto. All'83' il neo-entrato Tomi calcia a lato una punizione dal limite. E al 94', dopo aver tolto palla ad Andjelkovic, il man of the match Alfageme scruta la situazione e inventa un pallonetto su Maurantonio, fuori dai pali.

Il Grosseto sale a 37 punti, lontano tanto dalla zona playoff quanto dallo spettro della retrocessione. L'Ascoli, battuto per l'ottava volta in casa in stagione, resta in penultima posizione ed è atteso dalla complicata trasferta di Reggio Calabria. I toscani ospiteranno il Torino.

Daniele Todisco

Ricerca per tag
serie b alfageme grosseto ascoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA